fbpx
Connect with us

Abruzzo

Montesilvano, arrestati minorenni per spaccio, minacce e violenza sessuale

Published

il

carabinieri arresto

PESCARA – Catturata una baby-gang di Montesilvano. Cinque le persone indagate, uno arrestato. Sequestrate cocaina e marijuana. Si tratta di 5 minorenni, tutti accusati di possesso di stupefacenti e spaccio. Uno dei giovani, finito ai domiciliari, dovrà rispondere anche di  minacce e percosse nei confronti di un coetaneo, indotto a ritrattare le dichiarazioni contro di lui e rendere una falsa testimonianza davanti ai Carabinieri. Dalle indagini è emerso anche un caso di violenza sessuale nei confronti di una minorenne. Nei confronti dello stesso indagato finito ai domiciliari, a settembre, era stata eseguita un’ordinanza di applicazione di misura cautelare, emessa dal Tribunale per i Minorenni dell’Aquila.

L’operazione, denominata ‘Baby Drugstore’, ha avuto inizio nel mese di marzo, quando gli indagati erano ancora tutti minorenni. L’indagine dei Carabinieri della Compagnia di Montesilvano è partita dopo l’episodio di un ragazzo che aveva minacciato e maltrattato i propri genitori al fine di ottenere dei soldi per la droga e per l’attività di spaccio. Dall’arresto del giovane, i militari hanno eseguito ulteriori accertamenti: lo spaccio avveniva in luoghi diversificati della città. Sono stati identificati i compratori, tutti coetanei, che una volta segnalati alla Prefettura, sono stati interrogati.

Dalle indagini, è emerso che l’attività di spaccio risale almeno al gennaio 2017, quando i Carabinieri denunciarono uno degli indagati in questione perché trovato in possesso di marijuana e hashish. Complessivamente sono stati sequestrati 300 grammi di marijuana e 4 grammi di cocaina.

Abruzzo

Le date della disinfestazione a Giulianova

In allegato il calendario giuliese

Published

il

Gentili lettori continua il nostro servizio per informare i cittadini sulle date della disinfestazione dell’estate 2020. Oggi è il turno di Giulianova.

La settimana in arrivo si aprirà con due nuovi interventi di disinfestazione contro le zanzare. Le operazioni verranno effettuate dagli operatori e dai mezzi della ditta specializzata nella notte tra lunedì 6 e martedì 7 luglio, a partire dalle ore 23.00, nelle zone di Giulianova Lido e Paese. Nelle frazioni, invece, gli interventi avverranno nella notte seguente, tra martedì 7 e mercoledì 8 luglio, sempre a partire dalle 23.00 circa.

In occasione dello svolgimento delle pratiche di disinfestazione si raccomanda alla cittadinanza di osservare alcune importanti norme cautelative come non sostare in ambienti aperti durante e dopo il trattamento, tenere le finestre chiuse e gli animali domestici riparati, evitare di stendere la biancheria ed evitare parcheggi di autovetture o altri mezzi che possano ostacolare le operazioni di disinfestazione.

Continua a leggere

Pescara

Pescara: truffa per 800mila euro, denunciati tre imprenditori

Maria Giulia Mecozzi

Published

il

guardia_di_finanza_evasione_fiscale_iva_1

PESCARA – E’ finita nei guai un’impresa che operava nel settore del volantinaggio. La Guardia di Finanza ha ha denunciato tre imprenditori e 310mila euro sono stati sequestrati, in quanto provenienti da un giro di fatture false.

I lavoratori venivano pagati in nero (3,15 euro l’ora) e appartenevano alle fasce sociali più deboli e non godevano di alcuna tutela e copertura providenziale, assistenziale e assicurativa.

I tre imprenditori avrebbero truffato il fisco per una somma pari a 800mila euro. Per due di loro è stata applicata la misura cautelare del divieto di esercitare funzioni direttive delle persone giuridiche e delle imprese per un anno.

Continua a leggere

Teramo

Teramo: 41enne muore dopo sette giorni vittima di un incidente

Maria Giulia Mecozzi

Published

il

TERAMO – E’ deceduto il 41enne di Montorio, residente a Bellante, vittima di un incidente stradale sul Lotto Zero, avvenuto una settimana fa. Si trovava ricoverato nel reparto rianimazione dell’ospedale Mazzini di Teramo.

Il tragico incidente risale al 25 giugno, quando l’uomo a bordo della sua auto si è scontrata con un’altra automobile, il cui conducente è rimasto illeso. Il 41enne, già cardiopatico, era stato trasportato immediatamente presso il nosocomio teramano in gravi condizioni. Il suo cuore, dopo sette giorni, ha ceduto.

Continua a leggere

Più letti

Copyright © 2020 Il Martino.it iscritto al tribunale di Teramo con il n. 668 del 26 aprile 2013 | R.O.C. n.32701 del 08 Marzo 2019 | Direttore Responsabile: Noris Cretone