Scuola devastata a Lanciano, indagano le forze dell’ordine

LANCIANO- Giovani vandali entrano in azione in serata e devastano la scuola elementare di contrada Marcianese a Lanciano.

Dopo aver sollevato la serranda di un’aula, quattro o cinque ragazzi si sono introdotti nella scuola e hanno ribaltato sedie e banchi, rovesciato un armadio, rotto la vetrata d’ingresso della scuola e una fotocopiatrice e svuotato nel corridoio due estintori.

Ad accorgersi di quanto stava accadendo è stata una famiglia che abita di fronte alla scuola e che ha allertato le forze dell’ordine, mettendo in fuga i vandali e impedendo che lo scempio continuasse.

Ieri mattina la scuola era regolarmente aperta: i ragazzi sono entrati da un ingresso secondario e gli studenti dell’aula distrutta hanno fatto lezione in una stanza adiacente, temporaneamente recuperata per l’occasione.

Sul caso indagano le forze dell’ordine, impegnate a individuare i giovani vandali.