Ascoli Piceno, Crisi Idrica – Codice Rosso: chiusura notturna dei serbatoi sul territorio comunale

ASCOLI PICENO – Il terremoto, secondo le fonti del Comune, ha creato non solo danni strutturali negli edifici, ma anche quotidiani e vitali. Infatti da lunedì 14 gennaio del corrente anno saranno chiusi i serbatoio della Ciip nelle ore notturne, dalle ore 23.00 alle ore 06.00, nelle seguenti zone:

  • Centro Urbano;
  • Frazione Mozzano;
  • Zona Monticelli – Zona Brecciarolo;
  • Quartiere Tofare – Via Piceno Aprutina – Via Napoli Frazione Villa S. Antonio;
  • Via III Ottobre – Via Spalvieri – Via Napoli.

Le cause sono provenienti – secondo le fonti del giornalista Marco Bezmalinovich – dalle deviazioni delle falde acquifere di Montemonaco cagionate dal terremoto del 2016, che hanno procurato al territorio il dimezzamendo della portata dell’acqua precedente al sisma.

L’amministrazione comunale sta studiando un piano per risolvere il problema.