Buon punto a Cosenza, l’Ascoli e Vivarini sempre più super

COSENZA – Arriva un buon punto fuori casa per l’Ascoli che pareggia 0-0 a Cosenza. E’ stata una partita non semplice per via soprattutto del manto erboso non in ottime condizione del “San Vito”, dettaglio che non è andato giù al patron Massimo Pulcinelli, il quale si è lamentato sui social. Al di là di questo dettaglio, i marchigiani hanno ancora dimostrato un’ottima tenuta fisica e mentale, non hanno quasi mai subito fin troppo grazie ad una grande densità a centrocampo.

Mister Vivarini ha preparato alla perfezione il match, studiando al minimo dettaglio ogni dettaglio che si poteva creare. In questa stagione raramente si è visto un Ascoli che è andato sotto dal punto di vista del gioco, anche questa volta la regola si è confermata ed i meriti sono tutti dell’allenatore. Conquistare il prima possibile la salvezza è un obiettivo primario, per poi pensare, perchè no, ad una rincorsa ai playoff.