Dietrofront Costantino, niente Teramo: va alla Triestina. Ufficiale l’addio di Bacio Terracino

TERAMO – In giornata Rocco Costantino era atteso a Teramo per iniziare la nuova avventura con il Diavolo, invece c’è stato un inatteso dietrofront da parte del giocatore. L’ex Sudtirol ha scelto la Triestina, lasciando gli abruzzesi con un pugno di mosche in mano. Il club friulano nella serata di ieri ha superato l’offerta del Pescara che avrebbe acquistato Costantino per poi girarlo a Teramo in prestito. Ora i biancorossi studiano le alternative che possono essere Claudio Sparacello (attualmente alla Virtus Francavilla) e/o Andrea Bianchimano (attaccante del Perugia, ex giocatore delle giovanili del Perugia).

Intanto è arrivata l’ufficialità della cessione di Antonio Bacio Terracino al Potenza.