fbpx
Connect with us

Ascoli Piceno

Grottammare, una nuova opera de ‘Il Ligabue dell’Adriatico’ farà parte della collezione comunale

Published

on

GROTTAMMARE – Farà parte del Museo del Tarpato uno dei pilastri della storia culturale della città: è di mercoledì scorso la firma dell’atto di vendita al Comune del quadro ‘Il mercato di San Martino’, opera del 1977 dell’artista Giacomo Pomili detto Il Tarpato.

L’opera è un olio su tela delle dimensioni di cm 75×55 e raffigura la più antica manifestazione mercatale del territorio, la Fiera di S. Martino, che si svolge annualmente nel mese di novembre a Grottammare. Il dipinto entra nella collezione del Museo di piazza Peretti istituito nel 2013 in memoria del Tarpato, l’artista grottammarese definito dalla critica del suo tempo ‘Il Ligabue dell’Adriatico‘. Presto potrà essere ammirato dal pubblico.

Il Tarpato, Giacomo Pomili

L’acquisto – afferma il Comunicato del Comune – deriva dalla proposta di un cittadino grottammarese che ne era il proprietario. La vendita è stata accordata al prezzo di 1.500 €, per un bene del valore stimato in 2.600 €.

Enrico Piergallini

‘È un pezzo unico che meritava di esser acquistato per l’alto valore pubblico dell’opera – dichiara il sindaco Enrico Piergalliniil pittore naif grottammarese più importante interpreta la fiera cittadina più antica: ci confrontiamo insomma con un quadro il cui valore artistico è pari al suo valore storico-culturale. Appena possibile lo esporremo nelle stanze del museo, tra le altre opere che progressivamente il Comune sta acquisendo al pubblico patrimonio’.

Il quadro va dunque ad aggiungersi alla collezione permanente del Museo, rispetto alla quale è in atto una progressiva espansione della proprietà pubblica dato che la maggior parte del nucleo originario, pari a 37 opere (7 erano già di proprietà comunale) concesse in comodato gratuito dai familiari di Giacomo Pomili, viene acquisita al patrimonio artistico di anno in anno, in rispetto di un accordo sottoscritto con gli eredi.

L’estrosa ispirazione di Giacomo Pomili è visibile attraverso cinque stanze tematiche, dedicate alle opere d’esordio, alle leggende dipinte, alle tele religiose, ai quadri sensuali dominati dalle figure femminili e dal paesaggio. La collezione potrà essere ammirata a partire dal mese di aprile, secondo il calendario di apertura dei musei cittadini varanti proprio nei giorni scorsi e valido per tutto il 2019.

M’Art – Arte e Cultura –

Ascoli Piceno

Tragedia ad Ascoli, un anziano è morto mentre bruciava le potature in un campo

Published

on

Stava dando fuoco alle ramaglie nel campo adiacente alla sua abitazione, quando le fiamme si sono propagate all’improvviso. L’anziano morto in un incendio oggi ad Ascoli, stava cercando di circoscrivere il rogo, quando ha perduto i sensi a causa del troppo fumo inalato.

ASCOLI PICENO – Tragico incidente oggi nel quartiere Monticelli, dove un anziano di 77 anni è morto a causa di un incendio sviluppatosi nell’appezzamento di terreno adiacente alla sua abitazione. Era stato proprio l’uomo ad accendere il fuoco, per bruciare le ramaglie e i resti delle potature.

Le fiamme però si sono propagate anche alla vegetazione limitrofa e l’incendio si è ingrandito. L’uomo ha cercato di circoscrivere il rogo aiutandosi con una zappa, ma, probabilmente a causa del fumo inalato, è svenuto ed è caduto privo di sensi a terra, dove è stato avviluppato dal fuoco.

Una volta arrivati sul posto i Vigili del Fuoco non hanno potuto far altro che spegnere l’incendio e costatare che per l’anziano non c’era più nulla da fare e che era morto nell’incendio

Continue Reading

Ascoli Piceno

Grottammare, aperte fino al 31 di ottobre le domande per il contributo per l’affitto

Published

on

contributo-pagamento-affitto-grottammare

ASCOLI PICENO – Il Comune di Grottammare lo scorso lunedì 26 settembre ha attivato il bando per l’ottenimento di un contributo sul pagamento dell’affitto. Il beneficio è richiedibile dagli affittuari residenti nel Comune di Grottammare che sostengono un canone eccessivamente oneroso rispetto al proprio reddito familiare, ma comunque non superiore a 650 € mensili. La scadenza è fissata al 31 ottobre 2022.

Le condizioni necessarie per accedere al fondo sono consultabili nell’avviso pubblicato integralmente sul sito dell’ente, insieme ai moduli per presentare la domanda. Le dichiarazioni rese in sede di domanda saranno sottoposte a verifiche e controlli; le dichiarazioni non veritiere comporteranno l’esclusione dalla graduatoria e la conseguente decadenza del contributo.

Il bando del 2021 ha raccolto 180 domande, di cui 10 escluse per mancanza dei requisiti richiesti. L’importo totale ripartito è stato di € 94.524,11. Nell’impossibilità di accedere ai contenuti on line, il bando e i moduli per il contributo sul pagamento dell’affitto pubblicato dal Comune di Grottammare possono essere ritirati al piano terra del municipio dal lunedì al venerdì, dalle 9 alle 13, e dalle 15.30 alle 17.30 del martedì e giovedì. Per chiarimenti, il personale dell’ufficio Servizi sociali è disponibile telefonicamente al numero 0735.739236.

Continue Reading

Ascoli Piceno

Ascoli, ucciso da un incendio mentre brucia le potature in un campo

Published

on

ASCOLI PICENO – Un uomo di 77 anni è morto oggi in un incendio divampato mentre bruciava potature nel piccolo appezzamento di terra a ridosso della sua abitazione ad Ascoli Piceno nel quartiere di Monticelli.

Come riporta l’Ansa, l’anziano, quando si è reso conto che le fiamme stavano interessando anche la secca vegetazione, allargandosi pericolosamente, ha cercato di spegnerle aiutandosi con una zappa; forse anche a causa del fumo inalato, il 77enne ha perso i sensi ed è finito nel rogo che lo ha ucciso.

Sul posto i vigili del fuoco di Ascoli che hanno domato le fiamme, il personale sanitario del 118 che non ha potuto far altro che constatare il decesso del pensionato. Come riporta l’Ansa, sono in corso gli accertamenti da parte della squadra volante della Questura di Ascoli presente sul luogo della tragedia. 

Continue Reading

Più letti

Copyright © 2020 by Iseini Group | Il Martino.it iscritto al tribunale di Teramo con il n. 668 del 26 aprile 2013 | R.O.C. n.32701 del 08 Marzo 2019 | Direttore vicario: Antonio Villella | ISEINI GROUP S.R.L - Sede Legale: Alba Adriatica (TE) via Vibrata snc, 64011 - P.Iva 01972630675 - PEC: iseinigroup@pec.it - Numero REA: TE-168559 - Capitale Sociale: 1.000,00€ | Alcune delle immagini interamente o parzialmente riprodotte in questo sito sono reperite in internet. Qualora violino eventuali diritti d'autore, verranno rimosse su richiesta dell'autore o detentore dei diritti di riproduzione.