Guardiagrele: 46 enne trovato morto in casa, forse un infarto fulminante

GUARDIAGRELE- Una vera e propria tragedia quella ha sconvolto la cittadina nelle prime ore di ieri, quando la mamma di A.R.D.G., 46 anni, operaio, ha trovato il figlio morto nel proprio letto, nella casa in cui abitavano insieme, al civico 60 della centralissima via Roma. Inutile la chiamata al servizio di emergenza sanitaria del 118: l’uomo sarebbe stato stroncato da un infarto fulminante durante il sonno. Medico e infermieri non hanno potuto fare altro che constatare il decesso. La salma è stata ricomposta nell’abitazione.