Pescara, donati gli organi di Konrad Casalini, il ragazzo caduto dal balcone a Capodanno

PESCARA – Grazie alla generosità e all’altruismo della famiglia di Konrad Casalini sono stati donati gli organi del ragazzo 22enne di Pescara, deceduto il 9 gennaio in ospedale per morte cerebrale, causata della sua accidentale caduta dal balcone del secondo piano dell’abitazione di Città Sant’Angelo dove stava festeggiando Capodanno. All’ospedale di Pescara, sono già arrivate le diverse équipe: il cuore è andato in Veneto, il fegato nel Lazio, un rene e il pancreas in Toscana, un rene e le cornee all’Aquila.