Pianella, donna perseguitata dall’ex: divieto di avvicinamento

PIANELLA – Il gip del Tribunale di Pescara ha disposto un’ordinanza di divieto di avvicinamento a una donna di Pianella e ai luoghi abitualmente frequentati da questa nei confronti di un operaio di 59 anni accusato di stalking.

Il 59enne è accusato di aver molestato e pedinato la donna dopo la fine della loro relazione sentimentale. Infatti dopo la rottura l’uomo ha cominciato a minacciare e molestare l’ex compagna con una moltitudine di messaggi, appostamenti e pedinamenti. Una volta l’uomo avrebbe persino posto un serpente morto, disposto a forma di cuore, sul cofano della macchina della donna.