fbpx
Connect with us

Senza categoria

“Più arte nei social?”, il sondaggio Instagram che porta le opere d’arte nelle Ig Stories

Sonia Fracassi

Published

il

PESCARA – Come i social network abbiano rivoluzionato la nostra vita, ne siamo tutti a conoscenza. Le storie di Instagram, le reazioni con le faccine che inondano lo schermo, i post cuorati e i like su Facebook. Il ragazzo che ti piace che non mette mai ‘mi piace’ alle tue foto, la svolta dei messaggi vocali nel Direct di Instagram, gli aggiornamenti di Whatsapp.

Ecco, personalmente manderei in crash l’intero sistema e tornerei a quando per ricevere risposta ad una lettera, ne passavano di mesi. L’attesa. L’ansia che la lettera potesse essere andata persa. Le parole che ingiallivano su carta.

Tornare indietro nel tempo, ad oggi, non è ancora possibile. Allora mi vedo costretta a dover riconoscere alla messaggistica istantanea qualcuno dei suoi vantaggi. Ad esempio, ha unito persone a km di distanza e non nego che anche io la uso quotidianamente con questo scopo. Però, forse, ci ha preso un po’ troppo di mano. Non dico nulla di falso infatti quando suppongo che ne siamo diventati super-dipendenti.

Detto questo, oggi invece voglio parlarvi di una fra le tante iniziative che ho beccato fra i sondaggi di Instagram e che mi è piaciuta. No, non sto parlando di prodotti dimagranti o di inviare video imbarazzanti con le orecchie da gatto.

Stavolta si parla di arte. Un quadro di Kandinskij e un sondaggio “Più arte nei social?”. Rispondo “si” e poco dopo mi arriva una notifica su Direct. Con il mio “si”, avevo attivato una catena che mi rendeva partecipe di questa iniziativa.

Così mi è stato affidato un artista: Jan Vermeer, pittore olandese del ‘600, famoso per il celebre quadro “La ragazza con l’orecchino di perla”.

Avrei dovuto scegliere un suo quadro, screenshottarlo e pubblicarlo nella mia storia, con il sondaggio “Più arte nei social?”. Ad ogni “si” ottenuto come risposta, avrei assegnato anche io un artista ad altre persone e così via.

Ho scelto “Pesatrice di perle”, un dipinto a olio su tela del 1664, conservato nella National Gallery of Art di Washington. Nella stanza, c’è una donna in piedi, vicino ad un tavolino che tiene in equilibrio un bilancino. Sul tavolo, si nota un cofanetto aperto da cui escono dei fili di perle. La donna, in avanzato stato di gravidanza, ha il capo velato e indossa una mantella azzurra, bordata di pelliccia bianca, sopra un abito giallo. Il soggetto è molto comune nelle pitture dell’epoca.

Tornando al presente, alle ore 19.31 di oggi, nonostante le 73 visualizzazioni della mia storia, nessuno ha risposto “si” al mio sondaggio. In verità, ci sono rimasta anche un po’ male.

Chi sia l’autore di questa iniziativa mi è ancora sconosciuto. Fatto sta che, stavolta, tra le solite storie noiose di Instagram ci si è messa di mezzo qualche famosa opera d’arte.

Per rimanere aggiornati sugli articoli in uscita sul nostro giornale, seguite la pagina @ilmartino e taggateci nelle vostre Ig Stories @ilmartino.

Continua a leggere

Abruzzo

Coronavirus, in Abruzzo 2 nuovi casi rispetto a ieri: positivi totali sono 3289, attualmente positivi 170

Del totale dei casi positivi, 225 sono residenti o domiciliati in provincia dell’Aquila, 819 in provincia di Chieti (+1 rispetto a ieri), 1587 in provincia di Pescara (+1 rispetto a ieri), 632 in provincia di Teramo, 25 fuori regione, mentre per 1 caso non è indicata la provenienza

Valentina Fagnani

Published

il

Lo comunica il Servizio Prevenzione e Tutela della Salute dell’Assessorato regionale alla Sanità: in Abruzzo, dall’inizio dell’emergenza, sono stati registrati 3289 casi positivi al Covid 19, diagnosticati dai test eseguiti nel laboratorio di riferimento regionale di Pescara, dall’Istituto Zooprofilattico di Teramo, dall’Università di Chieti e dal laboratorio dell’ospedale dell’Aquila.

Rispetto a ieri si registrano 2 nuovi casi.

32 pazienti (-1 rispetto a ieri) sono ricoverati in ospedale in terapia non intensiva; 0 (invariato rispetto a ieri) in terapia intensiva, mentre gli altri 138 (-26 rispetto a ieri) sono in isolamento domiciliare con sorveglianza attiva da parte delle Asl.

Nel numero dei casi positivi sono compresi anche 464 pazienti deceduti (invariato rispetto a ieri); 2655 dimessi/guariti (+29 rispetto a ieri, di cui 62 che da sintomatici con manifestazioni cliniche associate al Covid 19, sono diventati asintomatici e 2593 che hanno cioè risolto i sintomi dell’infezione e sono risultati negativi in due test consecutivi).

Gli attualmente positivi in Abruzzo (calcolati sottraendo al totale dei positivi, il numero dei dimessi/guariti e dei deceduti) sono 170, con una diminuzione di 27 unità rispetto a ieri.

Dall’inizio dell’emergenza Coronavirus, sono stati eseguiti complessivamente 106350 test.

Continua a leggere

Senza categoria

Marco Bocci, in scena al Teatro D’Annunzio di Pescara con “Lo Zingaro”

Mercoledì 22 luglio prima nazionale al Teatro D’Annunzio di Pescara nell’ambito della rassegna Teatro al D’Annunzio

Simona Borghese

Published

il

PESCARA – Mercoledì 22 luglio alle 21:30 ad inaugurare Teatro al D’Annunzio, la stagione di teatro dell’Ente Manifestazioni Pescaresi, sarà Marco Bocci con la prima nazionale de Lo Zingaro, spettacolo prodotto dal TSA Teatro Stabile d’Abruzzo e dalla Stefano Francioni Produzioni, diretto da Alessandro Maggi, scritto da Marco Bonini, Gianni Corsi e Marco Bocci, con le musiche di Davide Cavuti.

In un monologo emotivo ed appassionante Marco Bocci racconta la storia esemplare di un pilota di auto sconosciuto il cui destino è però indissolubilmente legato ad un mito della Formula 1: Ayrton Senna.

Ricostruendo in parallelo la vicenda personale dello Zingaro e quella di Senna, il racconto rintraccia coincidenze, premonizioni, intuizioni che quasi segnano il destino dello Zingaro. Il primo incontro con Senna, il primo gran premio visto dalla pista, il rapporto con il padre, il primo go-kart, la scelta di correre, il legame profondo con la famiglia e il desiderio di crearne una propria dopo il divertente incontro con la moglie. E ancora Senna, Senna ovunque. Senna è davanti agli occhi dello Zingaro in ogni curva, in ogni scelta. Lo Zingaro cerca se stesso attraverso un legame quasi ossessivo con il grande campione brasiliano morto ad Imola il primo maggio 1994.

Biglietti disponibili sul circuito Ciaotickets ciaotickets.com (online e punti vendita): platea 26,45 – gradinata 21,45 (diritti di prevendita inclusi).

Continua a leggere

Abruzzo

Ben Harper e The Innocent Criminals a Pescara nell’estate 2021

Giovedì 5 agosto 2021 in concerto al Teatro D’Annunzio di Pescara nell’ambito dell’edizione 2021 del Pescara Jazz & Songs

Simona Borghese

Published

il

PESCARA – Ben Harper insieme ai The Innocent Criminals sarà in concerto giovedì 5 agosto 2021 alle ore 21 sul celebre palco del Teatro D’Annunzio di Pescara nell’ambito del Pescara Jazz & Songs. Concerto organizzato dalla Best Eventi in collaborazione con l’Ente Manifestazioni Pescaresi e l’Assessorato al Turismo e Grandi Eventi del Comune di Pescara.

I biglietti sono disponibili sui circuiti Ticketone ticketone.it e Ciaotickets ciaotickets.com (online e puntivendita): poltronissima numerata 80,50 – poltrona numerata 69,00 – gradinata non numerata 45,00 (diritti di prevendita inclusi).

Ben Harper ha debuttato nel 1994 con l’album Welcome To The Cruel World (Virgin Records)e da allora ha collezionato un successo dopo l’altro, consolidandosi come un performer singolare e potente, con un cantato riconoscibile al primo ascolto ed una capacità ineguagliabile di fondere diversi generi musicali tra loro. Rolling Stone ha definito le canzoni di Ben Harper “gioielli unici e teneri del rock’n’roll” mentre Billboard a proposito della sua musica ha affermato che “ricorda il potere e la bellezza della semplicità”. I ritmi blues di Ben Harper e il suo saper spaziare dalla musica folk rock fino al reggae lo hanno reso uno dei musicisti più acclamati della scena mondiale, conferendogli numerosi dischi di platino ottenuti nel corso di tutta la sua carriera musicale. La sua ultima uscita discografica è Uneven Days, singolo pubblicato lo scorso luglio, poco prima delle sue ultime date in Italia.

La band che lo accompagnerà sul palco e che ha già collaborato con l’artista in moltissime occasioni, i The Innocent Criminals, nasce negli anni ’90 ed è composta dal percussionista Leon Mobley, il bassista Juan Nelson, il batterista Oliver Charles e il chitarrista Jason Mozersky. La band, insieme a Ben Harper, ha girato il mondo senza sosta esibendosi in concerti esplosivi, conquistando migliaia di fan e collaborando anche alla scrittura di brani come Diamonds on the Inside, in cui tutte le diverse capacità di ogni componente giocano un ruolo essenziale.

Biglietti disponibili sui circuiti TicketOne e Ciaotickets

Continua a leggere

Più letti

Copyright © 2020 Il Martino.it iscritto al tribunale di Teramo con il n. 668 del 26 aprile 2013 | R.O.C. n.32701 del 08 Marzo 2019 | Direttore Responsabile: Noris Cretone