fbpx
Connect with us

Abruzzo

Prati di Tivo: riaprono impianti aperti. Di Bonaventura: “Torna la speranza, ora il bando pluriennale”.

Valentina Fagnani

Published

il

PRATI DI TIVO – Riaprono gli impianti di Prati di Tivo: da oggi la seggiocabinovia ma solo in assetto pedonale (a causa del forte vento e dell’abbondante neve) mentre da lunedì sarà attrezzata per l’assetto invernale e sarà riaperto il tapis roulant. Si stanno concludendo in queste ore, sotto una coltre di neve e con temperature gelide, le operazioni di manutenzione straordinaria degli impianti che la settimana scorsa, dopo il consenso unanime dei soci della Gran Sasso Teramano, sono stati affidati alla gestione dell’imprenditore marchigiano, Marco Finori coadiuvato da Alessandro Albosini (ingegnere e caposervizio di stazione sciistica proveniente dal comprensorio montano di Folgarida in Trentino).

Ora tutto è possibile – sottolinea il presidente Diego Di Bonaventura – sono stati giorni di trepidazione e di ansie ma da questo momento la stazione turistica teramana torna ad avere il suo valore aggiunto che è dato, non tanto dagli impianti in sé, ma dalla speranza di un progetto diverso dal passato, che rompa schemi e sovrastrutture culturali prima ancora che imprenditoriali. La nostra montagna merita idee nuove legate al paesaggio e all’unicità ambientale, ad una logica di comprensorio, rafforzata da una buona e curata strategia di marketing territoriale. Come ho detto sin dall’inizio della mia avventura in Provincia questa è solo una breve fase di passaggio: presto il bando pluriennale che assegnerà la gestione agli imprenditori che vorranno giocarsi con noi questa scommessa”.

L’affidamento all’imprenditore marchigiano prevede anche la manutenzione e la riapertura anche della stazione di Prato Selva, una operazione che sarà condotta in vista della prossima stagione estiva. Di Bonaventura coglie l’occasione per ringraziare i soci della Gran Sasso Teramano, in particolare la Regione Abruzzo – per l’impegno profuso e per i finanziamenti che hanno consentito la messa in sicurezza e la sistemazione della viabilità – e il liquidatore Gabriele Di Natale. “Un augurio perchè si possa lavorare bene e tutti insieme, operatori e amministratori locali guardando alla partita più importante e ci auguriamo risolutiva che ci attende” chiosa.

Si ricorda che sulle strade montane e pedemontane è obbligatorio viaggiare con le catene a bordo o con le gomme termiche.

Abruzzo

5 casi a Martinsicuro di coronavirus

Lo comunica il Sindaco Massimo Vagnoni

Published

il

5 casi a Martinsicuro di coronavirus, Emergenza COVID 19, ecco le parole del sindaco vibratiano Massimo Vagnoni.
Ho ricevuto comunicazione di n. 5 nuovi casi positivi nel nostro Comune di cui 3 collegati al caso comunicato lo scorso 1 Agosto .
Dalla ASL mi riferiscono che le persone non presentano sintomatologie .
Sono stati tracciati i contatti diretti ed avviate le procedure di sorveglianza .
Raccomando a tutti di godersi queste belle giornate di sole e di mare, con serenità ma anche con responsabilità .
Non dimentichiamoci le regole da rispettare per contenere al massimo ogni minimo rischio .
Buona serata .
Il Sindaco
Massimo Vagnoni

Continua a leggere

Abruzzo

Covid-19, due casi a Controguerra: le raccomandazioni del sindaco Carletta

Pio Di Leonardo

Published

il

CONTROGUERRA – Sono stati registrati, nella giornata di oggi, due casi di COVID-19 a Controguerra, legati ad un’azienda che opera nel comune vibratiano. Questo il commento del sindaco Franco Carletta: “Purtroppo nel pomeriggio mi è stato comunicato, dalla ASL competente, che presso un’azienda del nostro territorio sono risultati positivi al tampone COVID-19 dei lavoratori, di cui 2 sono nostri concittadini, a cui va tutta la nostra solidarietà e gli auguri di pronta guarigione”.

“Inoltre” continua il primo cittadino controguerrese, “vi chiedo, cari concittadini, di rispettare le misure di precauzione per la non diffusione del contagio (utilizzo della mascherina, la frequente sanificazione delle mani ed il rispetto della distanza interpersonale) e soprattutto di essere attenti e responsabili per la tutela della salute delle fasce più deboli e di tutta la nostra comunità di Controguerra”.

Continua a leggere

Abruzzo

Pescara pronto alla sfida PlayOut

Sebastiani: “Adesso servono gli attributi”.

Luigi Tommolini

Published

il

PESCARA – Dopo il ricorso respinto al Trapani con la retrocessione diretta in serie C dei siciliani, il Presidente biancazzurro Daniele Sebastiani ha voluto spronare la squadra in vista del doppio incontro con il Perugia per la permanenza nella cadetteria:

“Ai ragazzi ho detto, al campo, che sulla carta siamo retrocessi, la verità è questa.
Adesso servono gli attributi.

Serve una salvezza che sarebbe fondamentale per noi, non solo per la prima squadra, ma per il movimento e il settore giovanile.

La C sarebbe un danno importante che dovremmo caricarci sulle spalle: dimostriamo di non meritarla. Adesso devono allenarsi per questi 180’ fondamentali.

Siamo tutti impegnati per il bene del Pescara, anche i tifosi, che sono stati eccezionali in questi giorni difficili”.

Continua a leggere

Più letti

Copyright © 2020 Il Martino.it iscritto al tribunale di Teramo con il n. 668 del 26 aprile 2013 | R.O.C. n.32701 del 08 Marzo 2019 | Direttore Responsabile: Noris Cretone