Samb-Teramo: vigilia ai raggi X. Convocati, Precedenti, Arbitro, Tabelle, Numeri & Curiosità

Il cammino del Teramo in campionato

Prima gara del 2019 dopo la lunga pausa invernale di ventuno giorni. Samb-Teramo si affrontano al “Riviera delle Palme”, sabato 19 gennaio con inizio alle ore 18:30, per la seconda gara del girone di ritorno.

La squadra abruzzese è tredicesima in classifica e, in 20 gare, ha totalizzato 23 punti, quattro in meno dei rossoblù che devono recuperare l’incontro di Terni contro i rossoverdi locali.


In trasferta ha totalizzato sette punti su dieci gare giocate: una vittoria (il 21 ottobre a Monza, 1-0), 4 pareggi (tre 1-1 e uno 0-0) e 5 sconfitte, di cui tre nelle ultime cinque trasferte in cui ha segnato due gol (a Vicenza 1-1 e a Terni, 2-1 per gli umbri) e raccolto due punti, a Vicenza 1-1 e a Pesaro 0-0.

Fuori casa ha realizzato sei reti e al massimo, in ciascuna gara, ha segnato soltanto un gol. Tredici le reti subìte.


Il suo curriculum stagionale complessivo è di 5 successi, 8 pareggi e 7 sconfitte. Ha realizzato 19 gol (due più della Samb) subendone 23 (otto più dei rossoblù), quarta difesa più perforata del girone dopo Virtus Verona (29), Giana Erminio (26) e Rimini (24).

Soltanto 4 volte su 20 ha conseguito lo stesso risultato finale già alla fine del primo tempo: contro la Samb in casa (0-0), a Monza (1-0), in casa contro il Pordenone (0-2) e a Pesaro (0-0).


Dodici giocatori a segno (4 difensori, 4 centrocampisti e 4 attaccanti) per le 19 reti complessive realizzate (una su calcio di rigore).

Capocannoniere con 4 reti il centrocampista centrale Lorenzo De Grazia (n°10).

Due reti per il difensore centrale italo-marocchino Nebil Caidi (n°23), il centrocampista centrale Roberto Ranieri (n°4), la punta Riccardo Barbuti (n°19, un gol su calcio di rigore) e l’esterno d’attacco Antonio Bacio Terracino (dal 9 gennaio scorso al Potenza).

Un gol per il terzino sinistro Alessandro Celli (n°30), il terzino destro Alessandro Fiordaliso (n°2), il difensore centrale Ivan Speranza (n°6), il mediano Mattia Proietti (n°8), il centrale di centrocampo Mirco Spighi (n°20) e gli esterni d’attacco Giacomo Zecca (n°16) e Riccardo Cappa (n°17).


Due espulsioni ricevute, entrambe “dirette”, entrambe fuori casa: Mattia Proietti il 13 ottobre a Rimini (1-1) sull’1-0 a favore del Teramo e Christian Ventola l’8 dicembre a Vicenza (1-1), mentre sedeva in panchina sull’1-0 per il L.R.Vicenza.


Due rigori a favore, uno realizzato da Riccardo Barbuti il 28 ottobre in casa contro il Ravenna (2-1) sull’1-1 e l’altro fallito da Gianmarco Piccioni (ora al Rimini) il 15 dicembre a Pesaro (0-0), parato dall’estremo difensore avversario Tomei.

Tre rigori contro (due in casa, uno fuori), di cui 2 sventati: l’11 novembre in casa contro l’AlbinoLeffe (2-2) sull’1-0, gol di Kouko, l’11 dicembre in casa contro il Pordenone (0-2) sullo 0-0, parato da Lewandowski su tiro di Burrai e il 15 dicembre a Pesaro (0-0), tirato sul palo dal “rossiniano” Olcese.


Dato definitivo: sono 491 i tagliandi venduti ai tifosi biancorossi per la Curva Sud, 80 in più rispetto a quelli della Fermana.

All’andata erano 664 i supporters della Samb presenti al “Bonolis” di Piano d’Accio di Teramo.

Il cammino del Teramo in campionato

21 I CONVOCATI IN CASA SAMB

Non convocato l’ex di turno, Carlo Ilari che deve scontare il turno di squalifica.


22 I CONVOCATI DEL TERAMO

Sono ventidue i calciatori convocati dallo staff tecnico biancorosso in vista della gara esterna di campionato con la Sambenedettese, in programma domani, sabato 19 gennaio, alle ore 18:30, allo stadio “Riviera delle Palme”.

I neo-acquisti Giorgi e Sparacello hanno scelto rispettivamente i numeri di maglia 5 e 32.

La lista completa:

PORTIERI: 22 Lewandowski, 12 Natale, 1 Pacini.

DIFENSORI: 21 Altobelli, 23 Caidi, 30 Celli, 2 Fiordaliso, 24 Mantini, 26 Piacentini, 27 Ventola, 3 Vitale.

CENTROCAMPISTI: 10 De Grazia, 5 Giorgi, 18 Persia, 8 Proietti, 4 Ranieri, 20 Spighi.

ATTACCANTI: 19 Barbuti, 17 Cappa, 9 Di Renzo, 32 Sparacello, 16 Zecca.

Non convocato Speranza (tenosinovite alla caviglia sinistra).


VERSO SAMB TERAMO

Verso Samb-Teramo: mister Roselli

Verso Samb-Teramo: mister Roselli

Pubblicato da Sambenedettese Calcio su Venerdì 18 gennaio 2019



ARTICOLI CORRELATI

Samb-Teramo: oltre 80 anni di sfide. Tabelle, Numeri, Curiosità

Samb-Teramo: due precedenti per l’arbitro designato