San Benedetto del Tronto, crisi idrica: la CIIP chiuderà di notte alcuni serbatoi

La chiusura notturna degli acquedotti avrà inizio il prossimo lunedì 14 gennaio, dalle 23 alle 6, e fino a nuove disposizioni. Le zone isolate saranno quelle del Ponterotto, di contrada Marinuccia e la parte alta di zona Ascolani.

SAN BENEDETTO DEL TRONTO – La CIIP dichiara che a causa della perdurante riduzione delle portate in sorgente e dell’andamento climatico con forte riduzione delle precipitazioni, ha deciso di dare attuazione alla precedente dichiarazione di allarme rosso disponendo la chiusura notturna di alcuni serbatoi del territorio servito.

A San Benedetto il provvedimento colpirà, a decorrere da lunedì 14 gennaio, dalle 23 alle 6, e fino a nuove disposizioni, le zone del Ponterotto, di contrada Marinuccia e la parte alta di zona Ascolani.

Questa azione rappresenta la prima fase di possibili altri interventi attivabili in relazione all’andamento delle portate sorgentizie, all’andamento climatico e alla domanda idrica delle utenze.