fbpx
Connect with us

Teramo

Villa Rosa, manifestazione contro il taglio dei tigli

Avatar

Published

il

MARTINSICURO – Una manifestazione spontanea per protestare contro l’abbattimento dei tigli di via Risorgimento. Con questo spirito un manipolo di cittadini si è dato appuntamento ieri a Villa Rosa. All’appello hanno risposto presente anche diversi membri delle opposizioni cittadine ed il Wwf teramano. Assenti il sindaco ed i membri dell’Amministrazione.

Mancava anche il “Comitato riqualificazione via Risorgimento”, istituitosi proprio in seguito all’abbattimento dei primi 8 alberi secolari. Il motivo è semplice e il gruppo lo ha chiarito anche tramite i propri canali social. Dopo l’immediato intervento di alcuni suoi esponenti, che ha quantomeno bloccato l’abbattimento di tutti gli 89 tigli, si è aperto un dialogo con le istituzioni, al fine di trovare una soluzione che possa venire incontro agli interessi di tutte le parti in causa. Proprio perché si è aperta questa possibilità, il comitato non ha ritenuto opportuno protestare contro coloro che si dicono favorevoli ad una soluzione alternativa.

L’associazione infatti ha presentato una propria proposta, che garantirebbe sia la riqualificazione dell’area, sia l’alleggerimento del traffico in una zona divenuta negli anni uno dei crocevia più trafficati della regione. Ovviamente questo progetto non prevederebbe il taglio delle piante. Prevederebbe una soluzione a ridotto impatto ambientale e terrebbe in considerazione anche la mobilità ciclabile. Attualmente la zona è sprovvista di strutture rivolte ai ciclisti.

La proposta è stata avanzata all’Anas, ai Comuni di Martinsicuro, Alba Adriatica e Colonella. La segue anche l’assessore regionale Dino Pepe che ha convocato un tavolo fra le parti che si riunirà tra una ventina di giorni.

Teramo

Martinsicuro: nascondeva 100 grammi di cocaina e 900 euro, arrestato 46enne

Maria Giulia Mecozzi

Published

il

MARTINSICURO – I Carabinieri del Nucleo Investigativo del Comando Provinciale di Teramo e della Stazione di Martinsicuro, in data 14 gennaio, hanno arrestato un 46enne con l’accusa di detenzione e spaccio di stupefacenti. Da quanto appreso pare che l’uomo detenesse, in vari nascondigli dell’abitazione, 100 grammi di cocaina e una somma pari a 900 euro, frutto dell’attività di spaccio. Il 46enne, originario di San Benedetto del Tronto, è stato arrestato e processato per direttissima. Condannato a due anni e due mesi di reclusione, pena sospesa e rimesso in libertà.

Continua a leggere

Teramo

Teramo: minaccia e molesta un’anziana 71enne, arrestato 63enne

Maria Giulia Mecozzi

Published

il

TERAMO – I Carabinieri della Stazione di San Nicolò a Tordino, hanno arrestato un 63enne in quanto risultato colpevole di molestie e minacce nei confronti di una 71enne, vicina di casa. Da quanto si apprende l’uomo, già noto alle forze dell’ordine, nell’ultimo episodio risalente al 4 dicembre 2020, avrebbe aggredito fisicamente l’anziana donna provocandole lesioni agli arti e alla testa. A fronte di ciò, il Gip di Teramo ha disposto per il 63enne, la custodia cautelare nel carcere di Vasto.

Continua a leggere

Abruzzo

Regione Abruzzo: vaccini 0ver 80 e disabili, piattaforma sospesa (per poco)

Il Comunicato ufficiale dopo i problemi per l’accesso

Avatar

Published

il

Regione Abruzzo: vaccini 0ver 80 e disabili, piattaforma sospesa (per poco). Questo è il comunicato della Regione Abruzzo.

In meno di 7 ore dall’avvio del servizio sono state già registrate centinaia di manifestazioni di interesse sulla piattaforma messa a disposizione dalla regione per gli ultraottaantenni e le categorie fragili e con disabilità. Per questo motivo si sta registrando un accesso importante sulla piattaforma causando il rallentamento delle funzionalità. Ricordiamo che l’ordine di iscrizione alla manifestazione di interesse alla vaccinazione non ha alcuna relazione con l’ordine di somministrazione dei vaccini. Ricordiamo inoltre che la piattaforma rimarrà attiva fino al 31 gennaio,salvo proroga, 24 ore al giorno tempo stimato per raccogliere tranquillamente tutte le adesioni per gli ultraottantenni e categorie fragili e con disabilità. Nel frattempo, per diminuire comunque  il rallentamento del servizio, la Regione sta predisponendo ulteriori risorse tecnologiche per una maggiore recettivitá contemporanea delle manifestazioni di interesse. Quindi preghiamo gli utilizzatori, nel caso di difficoltà nell’accesso, di riprovare tranquillamente ad iscriversi durante la giornata e nei prossimi giorni.

Continua a leggere

Più letti

Copyright © 2020 by Iseini Group | Il Martino.it iscritto al tribunale di Teramo con il n. 668 del 26 aprile 2013 | R.O.C. n.32701 del 08 Marzo 2019 | Direttore Responsabile: Luigi Tommolini

Privacy Policy