Vis Pesaro-Samb 1-1. Rossoblù compatti. Pari in rimonta

22 dicembre 2018. Gubbio-Samb 0-0. I giocatori della Samb ringraziano i 200 tifosi rossoblù presenti al "Barbetti". Foto Matteo Straccia (www.rivieraoggi.it)

Undicesimo risultato utile consecutivo per la Samb di mister Giorgio Roselli.

Sei vittorie e cinque pareggi, lo score di questa fantastica striscia positiva.

Al “Benelli” di Pesaro i rossoblù hanno conquistato un prezioso punto in rimonta.

Serata gelida e terreno in pessime condizioni ha fatto da teatro alla gara insieme agli irriducibili 230 Cuori rossoblù che hanno sfidato freddo e intemperie pur di sostenere la compagine rossoblù.

Le reti nella ripresa.

A metà tempo vissini in vantaggio con Guidone che raccoglie una deviazione di Pegorin sul palo dopo un calcio di punizione.

E’ la girandola dei cambi che porta nel giro di sei minuti al pareggio della Samb.

Russotto dalla destra lancia in area per il neo entrato Elio Calderini che insacca nella rete avversaria e si riscatta degli errori della gara contro il Teramo, sabato scorso.

E’ pareggio, 1-1, undicesimo risultato utile consecutivo.

Sabato prossimo, 26 gennaio ore 14:30 al “Riviera delle Palme”, l’inedito scontro contro la Giana Erminio.

FORZA SAMB!!!!!


DAL SITO UFFICIALE DELLA SAMB CALCIO

form

La Samb pareggia in rimonta e porta a casa l’undicesimo risultato utile consecutivo

VIS PESARO (3-5-2) Tomei; Pastor, Briganti, Gennari; Petrucci, Tessiore (75′ Balde), Paoli, Botta (75′ Gaiola), Rizzato (83′ Testoni); Guidone, Diop (75′ Olcese) A disp. Bianchini, Rossoni, Gianola, Buonocunto, Gabbani, Sabbatini, Hadziosmqnovic, Voltan All. Colucci

SAMBENEDETTESE (3-5-2) Pegorin; Zaffagnini, Miceli, Fissore (67′ Biondi); Celjak, Caccetta (67′ Rocchi), Gelonese (69′ Calderini), Ilari, Rapisarda; Stanco, Russotto A disp. Rinaldi, Sala, Di Massimo, Bove, De Paoli, D’Ignazio, Signori All. Roselli

TERNA Arbitra Zingarelli della sezione di Siena, coadiuvato dagli assistentiMariottini (Arezzo) e Rondini (Piacenza)

NOTE Ammoniti: 41′ Fissore, 58′ Russotto, 88′ Guidone

MARCATORI 65′ Guidone, 70′ Calderini

 

I rossoblu di mister Roselli vanno sotto nella ripresa ma pareggiano subito i conti con Calderini e portano via un punto dal gelo del Benelli.

Novità nell’undici iniziale per mister Roselli che ripropone la difesa a tre con Miceli, Zaffagnini e l’esordiente Fissore. In mediana torna Ilari insieme a Caccetta e Gelonese. Capitan Rapisarda si piazza a sinistra mentre a destra c’è Celjak. Davanti coppia formata da Stanco e Russotto. Gara bloccata e non agevolata da un terreno di gioco non proprio in perfette condizioni. Al 15′ primo vero squillo Vis con Guidone che prova la conclusione da fuori: palla alta. La Samb risponde al 21′ con una magia di Russotto a centrocampo che innesca Rapisarda, la palla arriva a Stanco che prova il tiro: deviato in angolo. Sugli sviluppi del corner, Gelonese recupera palla e prova la conclusione da fuori, ma senza fortuna. Al 28′ ancora pericolosa la Vis Pesaro con Tessiore che prova il tiro, Pegorin non trattiene ma ci pensa Fissore a salvare in angolo. Vis pericolosissima al 35′ quando Guidone stacca di testa su un cross dalla destra, palla fuori di poco. Spingono ora i padroni di casa: guizzo di Petrucci sulla destra fermato fallosamente da Fissore che si becca il giallo. Due minuti dopo Vis ancora in avanti dalla sinistra con Pastor che calcia forte in mezzo, Pegorin interviene e devia in angolo. Si va al riposo sullo 0-0.

Nella ripresa subito punizione per i padroni di casa. Della battuta dalla  lunga distanza se ne incarica Petrucci, Pegorin respinge con i pugni. 56′ azione caparbia di Gelonese che innesca Stanco, il tiro del numero 9 viene però deviato in corner da un difensore. Al 61′ interessante azione rossoblu sul’asse Ilari-Russotto, la conclusione di quest’ultimo però è da dimenticare. Al 64′ arriva però il vantaggio della Vis: tiro dalla distanza di Petrucci deviato, Pegorin salva, la palla sbatte sul palo e Guidone ne p uò approfittare da due passi per mettere in rete. Mister Roselli chiama il doppio cambio inserendo Rocchi al posto di Caccetta e Biondi al posto di Fissore e poco dopo butta nella mischia anche Calderini al posto di Gelonese. E proprio il neo entrato riceve un crosso al bacio di Russotto dalla destra e batte Tomei per il pareggio rossoblu. 1-1. La Samb prende coraggio, i locali accusano il colpo e provano a ripartire in contropiede, ma la gara non regalerà ulteriori emozioni. La Samb incamera così l’undicesimo risultato utile consecutivo.


99° IN SALA STAMPA

Vis Pesaro-Samb 1-1: mister Roselli

Pubblicato da Sambenedettese Calcio su Martedì 22 gennaio 2019

Vis Pesaro-Samb 1-1: Andrea Russotto

Pubblicato da Sambenedettese Calcio su Martedì 22 gennaio 2019


ARTICOLI CORRELATI

Vis Pesaro-Samb: oltre 90 anni di sfide. I precedenti (Tabelle, Numeri, Curiosità).