fbpx
Connect with us

Abruzzo

Domani, domenica 3 febbraio, l’accesso ai Musei statali sarà gratuito: la casa natale di D’Annunzio

Pubblicato

il

Immagine: Accesso gratuito ai musei statali nella prima domenica del mese: la casa natale di Gabriele D'Annunzio (Il Martino - ilmartino.it - cDn; M'Art - Arte e Cultura -)

PESCARA – Domenica 3 Febbraio oltre 480 tra musei, siti archeologici e monumenti in tutta Italia accoglieranno liberamente cittadini e turisti per una giornata dedicata alla scoperta del patrimonio culturale nazionale.

In vigore dal luglio del 2014 l’iniziativa ha visto la partecipazione in tutte le sue edizioni di oltre 10 milioni di visitatori nei soli musei statali

Il Decreto 27 giugno 2014, n. 94, in vigore dal 1° luglio 2014, stabilisce che ogni prima domenica del mese non si paga il biglietto per visitare monumenti, musei, gallerie, scavi archeologici, parchi e giardini monumentali dello Stato.

Oggi parliamo della casa natale di Gabriele d’Annunzio, diventata museo, che sarà per l’occasione visitabile gratuitamente.

Immagine: Pescara, Museo casa natale Gabriele D'Annunzio (Il Martino - ilmartino - cDn; M'Art - Arte e Cultura -)Gabriele d’Annunzio nasce in questa casa il 12 marzo 1863. Sorge sul corso principale dell’antica città di Pescara, che era racchiusa in una fortezza militare demolita negli anni dell’infanzia del poeta. Fu dichiarata Monumento Nazionale nel 1927 con decreto di Mussolini, sollecitato dallo stesso d’Annunzio che voleva così assicurarla alla tutela dello Stato. Nel 1958 l’edificio è passato al Demanio dello Stato e successivamente posto sotto la tutela del Ministero per i Beni e le Attività Culturali.

Ha subito diversi interventi di restauro e consolidamento che non hanno troppo alterato l’originaria tipologia di casa borghese ottocentesca. Al piano terra si apre un piccolo e raccolto cortile, caratterizzato da un pozzetto in laterizio.

Il poeta vi trascorre l’infanzia fino all’età di undici anni quando, per proseguire gli studi, si trasferisce a Prato. Ci saranno successivamente brevi ritorni in Abruzzo per salutare la mamma rimasta sola in questa casa.

Immagine: Pescara, casa natale Gabriele D'annunzio: la camera da letto dei genitori del poeta (Il Martino - ilmartino.it - cDn, M'Art - Arte e Cultura -)

La camera da letto dei genitori del poeta D’Annunzio

Al primo piano dell’edificio, il percorso di visita si snoda attraverso le prime cinque stanze facendo immergere il visitatore nell’atmosfera della casa ottocentesca con gli arredi, le suppellettili, i dipinti dell’epoca: uno scrigno di ricordi e di vissuto dell’infanzia del Poeta. A farci da guida è proprio il Vate, attraverso i brani tratti dal Notturno, riportati sui pannelli posti nelle stanze, che ci trasmettono l’emozione, l’affetto per questa casa e la nostalgia per gli anni dell’infanzia felice trascorsa con la famiglia ancora tutta unita e con i tanti amici e compagni di giochi.

Le stanze di rappresentanza furono impreziosite da decorazioni a tempera nelle volte, realizzate da artisti marchigiani a metà dell’Ottocento e sono la testimonianza più antica di decorazione pittorica esistente in città conservatasi nella sua integrità. Ripropongono temi neoclassici con motivi vegetali a candelabre, figure di amorini e animali fantastici.

Immagine: Museo casa natale Gabriele D'Annunzio: stanza abiti (Il Martino - ilmartino - cDn; M'Art - Arte e Cultura -)Nella seconda sezione del Museo troviamo il guardaroba del Poeta, uno spaccato della moda del tempo della quale fu originale e innovativo interprete. Si ammirano il cappotto rosso indossato per le battute da caccia o nelle gare ippiche, gli originali sandali dorati che completavano le mise estive. Nelle stanze successive sono le preziose prime edizioni delle sue opere, illustrate con xilografie. Segue lo scenografico inquietante allestimento con i calchi del viso e della mano del poeta, realizzati sulla sua salma appena dopo la morte, la notte del 1° marzo 1938, dall’amico scultore Arrigo Minerbi. Infine nella stanza del Poeta soldato sono cimeli di guerra, foto d’epoca, pannelli illustrativi delle imprese belliche e le divise da generale.

Francesco Paolo Michetti, 'I morticelli' (1880) (Il Martino - ilmartino.it - cDn; M'Art - Arte e Cultura -)

Francesco Paolo Michetti, ‘I morticelli’ (1880)

In questo museo sono allestite mostre temporanee, negli spazi espositivi a piano terra. Attualmente al primo piano sono in esposizione opere di artisti abruzzesi dell’Otto e Novecento provenienti dal Museo Nazionale dell’Aquila: tra tutte spicca I morticelli una famosa opera di Francesco Paolo Michetti.

Elenco luoghi – Abruzzo e Marche –

Il seguente elenco – musei gestiti dal MiBACT e alcuni Musei Civici e Privati – è stato compilato sulla base delle informazioni pervenute dalle strutture periferiche competenti.

Abruzzo

Chieti

Parco archeologico di Iuvanum
Località Santa Maria del Palazzo – Montenerodomo   … scopri come arrivare
Orario: 8.30-Tramonto; Prenotazione: Nessuna
Museo archeologico nazionale d’Abruzzo – Villa Frigerj
via Guido Costanzi, 3 – Chieti   … scopri come arrivare
Orario: Martedì-Sabato e prima Domenica del mese 8.30-19.30; altri festivi 8.30-14.00 Chiusura settimanale: Lunedì; Orario biglietteria: 8.30-19.00; Prenotazione: Nessuna
Museo archeologico nazionale “La Civitella”
via Generale Pianell, snc – Chieti   … scopri come arrivare
Orario: Martedì-Sabato e prima Domenica del mese 8.30-19.30; altre domeniche e festivi 14.00-20.00 Chiusura settimanale: Lunedì; Orario biglietteria: 8.30-19.00; Prenotazione: Nessuna

L’Aquila

Castello Piccolomini – Collezione Torlonia e Museo d’Arte Sacra della Marsica
largo Cavalieri di Vittorio Veneto, s.n.c. – Celano   … scopri come arrivare
Orario: Martedì-Domenica 8.30-19.30; Aperture straordinarie ogni domenica dal 12 agosto, dalle 10.00 alle 20.00 Chiusura settimanale: Lunedi; Orario biglietteria: 9.00-18.30; Prenotazione: Facoltativa (Telefono: +39 0863 792922 Visite guidate Ufficio Attività didattica: Martedì – Venerdì )
Area archeologica Amiternum
Frazione S. Vittorino – L’Aquila   … scopri come arrivare
Orario: Lunedì-Sabato 9.00-14.00 Chiusura settimanale: Domenica; Prenotazione: Nessuna
MUNDA – Museo nazionale d’Abruzzo
via Tancredi da Pentima, snc – L’Aquila   … scopri come arrivare
Orario: Martedì-Domenica 8.30-19.30 Chiusura settimanale: Lunedì; Orario biglietteria: 8.30-19.00; Prenotazione: Nessuna

Pescara

Museo casa natale di Gabriele d’Annunzio
corso Manthonè, 116 – Pescara   … scopri come arrivare
Orario: Lunedì-Sabato 8.30-19.30; La prima Domenica del mese ad ingresso gratuito: 8.30-19.30; Domeniche e festivi 8.30-14.00; Orario biglietteria: 8.30-19.00; Prenotazione: Nessuna

Teramo

Museo archeologico nazionale di Campli
piazza San Francesco, 1 – Campli   … scopri come arrivare
Orario: Martedì-Domenica 8.30-19.30 Chiusura settimanale: Lunedì; Orario biglietteria: 8.30-19.00; Prenotazione: Nessuna

Marche

Ancona

Rocca Roveresca di Senigallia
piazza del Duca, 2 – Senigallia   … scopri come arrivare
Orario: Lunedì-Domenica 8.30-19.30; Orario biglietteria: 8.30-19.00; Prenotazione: Nessuna
Museo archeologico statale di Arcevia
corso Mazzini, 64 – Arcevia   … scopri come arrivare
Orario: Mercoledì-Giovedì 13.30-19.30; Martedì-Venerdì-Sabato-Domenica 8.30–13.30 Chiusura settimanale: Lunedì – Chiuso la seconda Domenica del mese; Orario biglietteria: Mercoledì-Giovedì 13.30-19.30 Martedì-Venerdì-Sabato-Domenica 8.30–13.30; Prenotazione: Nessuna
Museo archeologico nazionale delle Marche
via Ferretti (Palazzo Ferretti), 6 – Ancona   … scopri come arrivare
Orario: Martedì-Domenica 8.30-19.30 Chiusura settimanale: Lunedì; Orario biglietteria: 8.30-19.00; Prenotazione: Nessuna
Area archeologica “I Pini”
Località I Pini – Sirolo   … scopri come arrivare
Orario: ingresso su richiesta tel. 071 9331162 (Antiquarium Statale di Numana); Prenotazione: Obbligatoria (Telefono: 071 5029811; Fax: 071 202134; Email: sar-mar@beniculturali.it)
Area archeologica Le Muracce di Ostra Vetere
SS360 – Ostra Vetere   … scopri come arrivare
Orario: su richiesta presso il Comune 071 965053; Prenotazione: Obbligatoria (Telefono: 071 965053)
Antiquarium statale di Numana
via la Fenice, 4 – Numana   … scopri come arrivare
Orario: Lunedì-Martedì 13.30-19.15; Mercoledì-Domenica 8.15-19.15; Orario biglietteria: Lunedì-Martedì 13.30-19.15; Mercoledì-Domenica 8.15-19.15; Prenotazione: Nessuna
Museo tattile statale Omero
banchina Giovanni da Chio, 28 – Ancona   … scopri come arrivare
Orario: Vedi dettaglio orario * Chiusura settimanale: Lunedì, 25 Dicembre; Orario biglietteria: Vedi dettaglio orario *; Prenotazione: Facoltativa (Telefono: +39 071 2811935 – 800 202220; Fax: +39 071 2818358; Email: info@museoomero.it)

Ascoli Piceno

Ninfeo romano di Cupra Marittima
SS16 Adriatica Km 375 – Cupra Marittima   … scopri come arrivare
Orario: ingresso su richiesta presso il Comune tel. 0735 77671; Orario biglietteria: Apertura su richiesta durante tutto l’anno; Prenotazione: Obbligatoria (Telefono: 0735 77671 (Comune) 0735 779193 (Pro Loco); Fax: 0735 779193 (Pro Loco))
Museo archeologico statale di Ascoli Piceno
piazza Arringo, 28 – Ascoli Piceno   … scopri come arrivare
Orario: Martedì-Domenica 8.30-19.30 Chiusura settimanale: Lunedì; Orario biglietteria: 8.30-19.00; Prenotazione: Nessuna

Fermo

Area archeologica La Cuma di Monte Rinaldo
Loc. La Cuma – Monte Rinaldo   … scopri come arrivare
Orario: ingresso su richiesta presso il Comune tel. 0734777121. Prenotazione: Obbligatoria (Telefono: 0734 777121)

 Macerata

Museo archeologico statale di Cingoli
piazza Vittorio Emanuele II, 25 – Cingoli   … scopri come arrivare
Orario: Lunedì-Martedì-Mercoledì-Domenica e festivi 8.15-13.15 Giovedì-Venerdì-Sabato 14.00-19.15 Chiusura settimanale: Chiuso la seconda e quarta Domenica del mese; Orario biglietteria: Lunedì-Martedì-Mercoledì-Domenica e festivi 8.15-13.15; Giovedì-Venerdì-Sabato 15.00-19.00 ; Prenotazione: Nessuna
Museo archeologico statale di Urbisaglia
traversa Piccinini – Urbisaglia   … scopri come arrivare
Orario: Lunedì-Mercoledì-Venerdì 13.30-19.30; Martedì-Giovedì-Sabato-Domenica 8.00-13.30; Orario biglietteria: Lunedì-Mercoledì-Venerdì 13.30-19.30; Martedì-Giovedì-Sabato-Domenica 8.00-13.30; Prenotazione: Nessuna
Teatro romano di “Helvia Recina”
Via Teatro Romano – Macerata   … scopri come arrivare
Orario: ingresso su richiesta, presso il Comune tel. 0733 492937. (Su richiesta: sabato e domenica 17,00 – 20,00) Chiusura settimanale: ; Prenotazione: Nessuna
Area archeologica di Septempeda
Strada Statale Settempedana – San Severino Marche   … scopri come arrivare
Orario: ingresso su richiesta tel. 071 5029811 (Soprintendenza) Chiusura settimanale: nessuna; Prenotazione: Obbligatoria (Telefono: 071 5029811; Fax: 071 202134; Email: sar-mar@beniculturali.it)
Area archeologica di Potentia
Strada Statale 16 Adriatica – Porto Recanati   … scopri come arrivare

Pesaro e Urbino

Rocca demaniale di Gradara
piazza Alberta Porta Natale, 1 – Gradara   … scopri come arrivare
Orario: Lunedì 8.30-14.00; Martedì-Domenica 8.30-19.15; Orario biglietteria: Lunedì 8.30-13.15; Martedì- Domenica: 8.30-18.30; Prenotazione: Nessuna
Museo del Lapidario di Urbino
Piazza Duca Federico – Urbino   … scopri come arrivare
Orario: Prenotazione: Nessuna
Galleria nazionale delle Marche
piazza Rinascimento, 13 – Urbino   … scopri come arrivare
Orario: Lunedì 8.30-14.00; Martedì-Domenica 8.30-19.15; Orario biglietteria: Lunedì 8.30-13.00; Martedì-Domenica 8:30-18.15; Prenotazione: Nessuna

Fonte: MiBACT

M’Art – Arte e Cultura –

Teramo

Riqualificazione via Battisti a Martinsicuro, la proposta alternativa della consigliera Lattanzi

Pubblicato

il

simona lattanzi candidata sindaco martinsicuro

TERAMO – Via Battisti a Martinsicuro, strada parallela al lungomare, è oggetto di un progetto di sistemazione che non trova tutti d’accordo dal momento che prevede l’abbattimento di tutti i pini presenti per il rifacimento del marciapiede. La consigliera comunale Simona Lattanzi, all’opposizione, ha protocollato nei giorni scorsi un documento contenente una proposta alternativa per la riqualificazione di via Battisti a Martinsicuro che permetterebbe di salvare gli alberi.

La proposta non ha motivazioni esclusivamente di carattere ambientalista, ma anche storico ed economico: «Nel 1963, la prima Amministrazione Comunale di Martinsicuro, mise a dimora questi pini, come quelli in via Piemonte, per celebrare il passaggio all’autonomia dal Comune di Colonnella. Rappresentano quindi un grande valore storico e di identità da preservare per le generazioni presenti e future. Inoltre ciascuno di questi alberi è un condominio di biodiversità che va considerato come presidio di salute pubblica ed ha un valore economico di circa 20.000 euro».

Secondo Simona Lattanzi si potrebbe evitare il taglio dei pini realizzando «un solo piano viabile, senza marciapiede». Via Battisti diventerebbe a senso unico per i veicoli a motore, lasciando spazio alla pista ciclabile, al parcheggio ed una porzione di terreno permeabile ad ogni pino.

La nota con cui la consigliera Lattanzi ha illustrato la sua proposta alternativa per quanto riguarda la riqualificazione di via Battisti a Martinsicuro conclude: «Una progettazione conservativa e funzionale per un effettivo recupero di vivibilità nella zona; una soluzione che risulterebbe anche meno complicata e dispendiosa e che, oltretutto, eliminerebbe tutte le barriere architettoniche, pur lasciando intatta la morfologia storica della via.
Nel ‘Piano del Verde’ a disposizione dell’Amministrazione, ma che inspiegabilmente non è ancora stato reso operativo dal Consiglio, vengono illustrate dettagliatamente le corrette modalità di intervento per affrontare le criticità create al manto stradale e alle pertinenze private, con soluzioni efficaci che permettono di preservare il valore insostituibile di queste alberature. Basterebbe avvalersi di questo strumento, già pagato dai cittadini, per ottenere il massimo risultato anche in termini sociali e di inclusione».

Continue Reading

Pescara

Ricercato internazionale rintracciato a Pescara: arrestato

Pubblicato

il

polizia arresto rancitelli pescara

Un cittadino polacco di 24 anni sul quale pendeva un mandato di cattura europeo è stato individuato ed arrestato a Pescara.

PESCARA – Nel 2021 aveva commesso una serie di reati finanziari in ambito europeo e da allora pendeva un mandato di cattura internazionale sul cittadini di 24 anni arrestato dalla Squadra Volante.

Il giovane è stato individuato presso una struttura ricettiva del centro città, in seguito ad alcuni controlli. Il provvedimento nei suoi confronti è emerso dall’analisi della banca dati a disposizione delle forze dell’ordine.

Nei giorni scorsi la Squadra volante ha compiuto anche un secondo arresto, questa volta nei confronti di un uomo di 39 anni di origine senegalese. L’uomo è stato colpito da un provvedimento restrittivo quale aggravamento della precedente misura della detenzione domiciliare. È stato notato nel quartiere Rancitelli, mente si aggirava in una struttura abbandonata. Intuendo che gli operatori si stavano avvicinando per un controllo, ha tentato vanamente di allontanarsi, ma è stato subito raggiunto, identificato e, a seguito degli accertamenti, arrestato.

Continue Reading

Teramo

Spaccio di cocaina a Castiglion Messer Raimondo, arrestati marito e moglie

Pubblicato

il

spaccio castiglion messer raimndo

Due coniugi di 47 e 45 anni con precedenti alle spalle sono stati sorpresi con 150 grammi di cocaina nella loro casa di Castiglion Messer Raimondo e sono stati arrestati per spaccio e trasferiti nella casa circondariale di Teramo.

TERAMO – Erano già noti alle forze dell’ordine i coniugi sorpresi con 150 grammi di cocaina ed arrestati in flagranza di reato per detenzione ai fini di spaccio a Castiglion Messer Raimondo. si tratta di marito e moglie di 47 e 45 anni che si trovano ora a Castrogno a disposizione dell’Autorità Giudiziaria.

La Sezione Antidroga della Squadra Mobile di Teramo ha effettuato una perquisizione presso la loro abitazione, scoprendo lo stupefacente: era nascosto in cucina, all’interno di cinque involucri, quattro dei quali custoditi in una borsa termica, uno in una dispensa sul piano di un piccolo mobile.

Nella borsa erano custoditi anche 1.230 euro in contanti ritenuti proventi dell’attività di spaccio. Oltre a droga e denaro, gli agenti hanno trovato anche un bilancino elettronico,  una confezione di mannitolo ed una pressa artigianale in ferro ad azione meccanica. Tutto è stato posto sotto sequestro.

Continue Reading

Più letti

Copyright © 2020 by Iseini Group | Il Martino.it iscritto al tribunale di Teramo con il n. 668 del 26 aprile 2013 | R.O.C. n.32701 del 08 Marzo 2019 | Direttore: Antonio Villella | ISEINI GROUP S.R.L - Sede Legale: Martinsicuro, Via Gabriele D'annunzio 37, Cap 64014 - Sede Operativa: Alba Adriatica (TE) via Vibrata snc, 64011 - P.Iva 01972630675 - PEC: iseinigroup@pec.it - Numero REA: TE-168559 - Capitale Sociale: 1.000,00€ | Alcune delle immagini interamente o parzialmente riprodotte in questo sito sono reperite in internet. Qualora violino eventuali diritti d'autore, verranno rimosse su richiesta dell'autore o detentore dei diritti di riproduzione.