fbpx
Connect with us

Ascoli Calcio

Finalmente vittoria: l’Ascoli torna al successo per 0-1 contro la Cremonese

Published

il

CREMONA – Allo stadio “Zini” di Cremona arriva la prima vittoria del 2019 per l’Ascoli. I bianconeri battono per 0-1 i lombardi grazie alla grande rete di Rosseti segnata nel secondo tempo, i marchigiani salgono così a quota 28 in classifica scavalcando i grigiorossi.

Nel primo tempo accade poco e niente, tranne una grande occasione capitata sul piede di Soddimo: al 20′ Milinkovic-Savic sbaglia un intervento e regala palla a Soddimo, il quale però spara alto a porta vuota. Nella ripresa l’Ascoli sblocca il risultato al 68′ con Rosseti che si libera di Arini al limite dell’area e lascia partire una bordata che trafigge Ravaglia. Al 90′ la Cremonese ha l’occasione per pareggiare, Emmers entra in area dalla destra e con un rasoterra serve Montalto, che però non trova la sfera a due passi dalla linea di porta a Milinkovic battuto. Nei minuti di recupero brutto gesto di Montaldo che tira un calcione ad Addae e viene espulso.

CREMONESE (4-4-2): Ravaglia; Mogos, Claiton, Caracciolo, Migliore; Strefezza (28’ st Montalto), Castagnetti (33′ st Emmers), Arini, Soddimo (14’ st Longo); Piccolo, Carretta. A disp.: Volpe, Agazzi, Rondanini, Croce, Del Fabro, Renzetti, Boultam, Mbaye. All.: Rastelli

ASCOLI (4-3-1-2): Milinkovic-Savic; Laverone, Brosco, Valentini, D’Elia (18’ Frattesi); Addae, Troiano, Cavion; Ninkovic (47′ st Ciciretti); Beretta, Rosseti (25’ st Rubin). A disp.: Bacci, Scevola, Iniguez, Quaranta, Casarini, Chajia, Coly, Andreoni, Ngombo. All.: Vivarini

ARBITRO: Nasca di Bari

RETE: 23’ st Rosseti

NOTE: Ammoniti Piccolo (C), Arini (C), Brosco (A). Espulso al 46′ st Montalto (C) per gioco violento. Rec. 1’ pt, 4′ st.

Continua a leggere

Ascoli Calcio

Ascoli: ecco il nuovo calendario

Published

il

ASCOLI PICENO – E’ ufficiale la ripresa del torneo di serie B, come sono ufficiali gli ultimi impegni dell’Ascoli calcio nel torneo cadetto 2019/20.

Ed è proprio il “Del Duca” a riaprire i giochi interrotti nel recupero tra Ascoli-Cremonese di mercoledì 17 giugno.

La gara contro i lombardi, programmata per le ore 15 di sabato 22 febbraio scorso, era stata “bloccata” meno di due ore prima dal suo inizio per l'”Emergenza Covid-19″.

Di seguito, salvo anticipi/posticipi, ecco il calendario delle gare dei bianconeri:

rec. 6^ rit. ASCOLI-CREMONESE mercoledì 17 giugno, ore 19.
10^ rit. ASCOLI-PERUGIA domenica 21 giugno
11^ rit. VENEZIA-ASCOLI sabato 27 giugno
12^ rit. ASCOLI-CROTONE martedì 30 giugno
13^ rit. COSENZA-ASCOLI sabato 4 luglio
14^ rit. ASCOLI-SALERNITANA sabato 11 luglio
15^ rit. ASCOLI-EMPOLI martedì 14 luglio
16^ rit. CITTADELLA-ASCOLI sabato 18 luglio
17^ rit. ASCOLI-PORDENONE sabato 25 luglio
18^ rit. PISA-ASCOLI martedì 28 luglio
19^ rit. ASCOLI-BENEVENTO sabato 1° agosto


Fonte: Ascoli Calcio 1898

Continua a leggere

Ascoli Calcio

Serie B, si riparte con Ascoli-Cremonese. Il comunicato della Lega

Published

il

ASCOLI – Nel tardo pomeriggio verranno pubblicate le date con gli orari del nuovo calendario di Serie B. C’è l’indiscrezione secondo cui la prima partita sarà Ascoli-Cremonese, si giocherà al “Del Duca” il 17 giugno alle ore 19.

IL COMUNICATO DELLA LEGA DI SERIE B

Assemblea della Lega di Serie B in videoconferenza. Via libera, come richiesto dalla Federazione, alle cinque sostituzioni da distribuire in un massimo di tre momenti durante la gara e stilate inoltre le date del calendario per la ripartenza del campionato, prevista per il weekend del 21 giugno con il recupero della 6a di ritorno fra Ascoli e Cremonese fissato il 17 giugno. Tre i turni infrasettimanali, il 30 giugno, il 14 luglio e il 28 luglio, ultima giornata di regular season il primo agosto, inizio dei playoff il 4 agosto e finale di ritorno il 20. Playout, infine, il 7 e il 14 agosto. Previsti orari pre serali e serali, che saranno comunicati insieme alla programmazione gare delle prime giornate.

Cosa dice il regolamento della Figc circa la disputa dei playoff e playout della Serie B premesso i criteri di arrivo in caso di classifica avulsa:

a) Punti conseguiti negli scontri diretti
b) Differenza tra reti segnate e subite negli scontri diretti c) Differenza reti dell’intero campionato
d) Maggior numero di reti segnate nell’intero campionato e) Sorteggio

PLAYOFF

La prima e la seconda classificata salgono direttamente in Serie A, la terza viene definita mediante la disputa di playoff per la Serie B, che si giocano se fra la terza e la quarta non ci sono più di 14 punti di distacco, fra le sei squadre arrivate in classifica dal 3° all’8° posto.

Turno preliminare

La gara è di sola andata fra la 6a e la 7a e fra la 5a e l’8a e prevede, in caso di parità dopo 90 minuti, la disputa dei tempi supplementari. In caso di ulteriore parità non si disputano i calci di rigore ma vince la squadra meglio classificata nella regular season.

Semifinali

La 3a classificata gioca una gara di andata e ritorno, quest’ultima in casa, contro la vincente del match fra la 6a e la 7a. Idem fra la 4a e la vincente fra la 5a e l’8a. In caso di parità di punteggio dopo 180’ si tiene conto della differenza reti nelle due partite, in caso di ulteriore parità si qualifica per la finale la squadra meglio posizionata in classifica (non si disputano quindi i tempi supplementari).

Finale

Le vincenti delle semifinali disputano gare di andata e ritorno, quest’ultima in casa della meglio classificata in campionato. In caso di parità di punteggio dopo 180’ si tiene conto della differenza reti nelle due partite, in caso di ulteriore parità viene considerata vincente la squadra meglio posizionata in classifica al termine del campionato. Solo nel caso in cui le due squadre avessero terminato il campionato con lo stesso punteggio in classifica, la gara di ritorno prevederebbe anche i tempi supplementari ed eventualmente i calci di rigore.

PLAYOUT

Sono retrocesse direttamente in Lega Pro le tre squadre ultime classificate, la quarta viene individuata da due gare, di andata e ritorno, fra la quartultima e la quintultima se non hanno più di quattro punti di distacco. In questo caso retrocede direttamente anche la quartultima classificata, senza la disputa dei playout. In caso di parità dopo i 180′ il regolamento ricalca quello della finale playoff.

Leggi anche le date sulla Serie A: https://www.ilmartino.it/2020/06/tutta-la-serie-a-con-recuperi-e-algoritmo/

Continua a leggere

Ascoli Calcio

Ascoli: via Stellone, ecco Abascal

In vista della ripresa del torneo di serie B

Published

il

Guillermo Abascal, neo allenatore dell'Ascoli Calcio (Foto www.ascolicalcio1898.it)

ASCOLI PICENO – A tre settimane dalla ripresa del campionato (forse per i marchigiani ne saranno meno per via del recupero casalingo contro la Cremonese) l’Ascoli Calcio 1898 risolve la questione della direzione tecnica (già nell’aria) sostituendo Roberto Stellone con Guillermo Abascal, già allenatore di successo con la formazione bianconera “Primavera”.

A seguire i comunicati ufficiali della società marchigiana.



MISTER ABASCAL HA FIRMATO FINO AL 2022.

L’Ascoli Calcio 1898 FC S.p.A. comunica di aver affidato la panchina della prima squadra a Guillermo Abascal, che con la Primavera bianconera ha vinto il campionato nella stagione 2019/20, ottenendo la promozione in Primavera 1.

L’allenatore spagnolo, che aveva portato alla vittoria la prima squadra dell’Ascoli nella trasferta di Livorno dello scorso 1° febbraio, guiderà i bianconeri per le prossime due stagioni, oltre naturalmente a quella in corso.

Il Club bianconero manifesta così la fiducia e la grande stima nei confronti del tecnico andaluso, al quale augura le migliori fortune e i maggiori successi sportivi sulla panchina bianconera.



ASCOLI CALCIO E STELLONE: RISOLTO CONSENSUALMENTE IL CONTRATTO.

L’Ascoli Calcio 1898 FC S.p.A. comunica di aver risolto consensualmente il rapporto di lavoro con il tecnico Roberto Stellone, il suo vice Giorgio Gorgone e il collaboratore tecnico Andrea Gennari.

Il Club bianconero, nella prosecuzione della strategia di contenimento dei costi, resa necessaria dalle imprevedibili conseguenze derivanti dalla crisi storica che sta attraversando il Paese, esprime soddisfazione per l’operazione, per la buona riuscita della quale sono stati fondamentali la predisposizione dell’allenatore e del suo staff e il lavoro certosino e competente di mediazione dell’Avv. Pietro Madonia.

L’Ascoli Calcio augura a Stellone e allo staff le migliori fortune.


Fonte: https://www.ascolicalcio1898.it/



La« Serie B ripartirà il 20 giugno.

Ora c’è l’ok del Governo del ministro Spadafora

La Lega anticipa le scelte di calendario: la regular season finirà il 1 agosto, dal 4 partiranno i playoff.

Il 4 e il 5 agosto si svolgeranno i turni preliminari preliminari, l’8 e il 9 le semifinali d’andata, l’11 e il 12 le gare di ritorno.

La finale d’andata è fissata per il 16 agosto e quella di ritorno quattro giorni più tardi: il 20.

playout invece si svolgeranno il 7 e il 13 agosto.



Continua a leggere

Più letti

Copyright © 2020 Il Martino.it iscritto al tribunale di Teramo con il n. 668 del 26 aprile 2013 | R.O.C. n.32701 del 08 Marzo 2019 | Direttore Responsabile: Noris Cretone