fbpx
Connect with us

Ascoli Piceno

Grottammare, Via Toscanini sarà messa in sicurezza

Published

on

GROTTAMMARE – Presto i lavori in via Toscanini, per la messa in sicurezza del muro controterra che sostiene la scalinata di collegamento con la sottostante via Montegrappa.

Giovedì, 19 febbraio, si è conclusa  la procedura di affidamento dei lavori da parte del servizio Manutenzioni, chenei giorni scorsi ha chiuso altri analoghi procedimenti, riguardanti sia opere stradali che interventi sul patrimonio.

Grottammare, via Toscanini - muro (Il Martino - ilmartino.it -)Le opere riguardanti via Toscanini sono state aggiudicate alla ditta Siquini Costruzioni di Castignano (AP), che ha proposto di realizzarle al costo complessivo di € 20.984,31, comprensivo di oneri di sicurezza e IVA, sulla base del progetto di fattibilità tecnico-economica redatto dal progettista, Ing. Alessandro Lucciarini De Vincenti, del valore di 26.000 €.

La costruzione del nuovo marciapiede in via Bologna, dove è in corso l’intervento di eliminazione delle piante di pino domestico diventate un problema sia per i manufatti stradali sia per la viabilità, sarà invece opera della ditta BEMA Srlu di Offida (AP), per un costo complessivo di € 10.026,20, comprensivo di oneri di sicurezza e IVA.

I lavori in via Bologna hanno l’obiettivo di dare una soluzione più appropriata e duratura alle conseguenze generate dalle radici affioranti degli alberi, che hanno deteriorato sia il parcheggio, rendendolo di difficile utilizzo, sia la limitrofa sede stradale oggetto, di recente intervento di manutenzione, con serio pericolo per l’incolumità dei pedoni e degli automobilisti. È previsto che le piante di pino siano sostituite con essenze di diverso sviluppo radicale e cioè 12 alberi di Giuda (Cercis siliquastrum).

Per quanto riguarda gli interventi di manutenzione prettamente dedicati alla viabilità, nell’ambito del Piano annuale della asfaltature-anno 2018, l’affidamento dei lavori è andato alla ditta Giobbi Srl di Monsampolo del Tronto (AP) la spesa ammonta a € 9.417,25 (comprensivo di oneri per la sicurezza e IVA). Le asfaltature toccheranno diverse vie del territorio comunale.

Sarà invece la ditta Delta Segnaletica Srl di Falconara Marittima (AN) a eseguire i lavori di rifacimento della segnaletica stradale orizzontale e verticale su alcune vie del territorio comunale. La spesa per l’ente è di € 10.693,48 (oneri e IVA compresi). Gli interventi verranno realizzati sulla base del progetto di fattibilità redatto dagli uffici comunali.

Un affidamento specifico riguarda la segnaletica relativa ai passaggi pedonali lungo la SS16 Adriatica. Se ne occuperà la ditta Teknosignal Srl di Montesilvano (PE), con un costo complessivo che ammonta a € 6.821,75. L’intervento prevede potenziamento e miglioramento della segnaletica orizzontale e verticale in prossimità degli attraversamenti.

Ascoli Piceno

Tragedia ad Ascoli, un anziano è morto mentre bruciava le potature in un campo

Published

on

Stava dando fuoco alle ramaglie nel campo adiacente alla sua abitazione, quando le fiamme si sono propagate all’improvviso. L’anziano morto in un incendio oggi ad Ascoli, stava cercando di circoscrivere il rogo, quando ha perduto i sensi a causa del troppo fumo inalato.

ASCOLI PICENO – Tragico incidente oggi nel quartiere Monticelli, dove un anziano di 77 anni è morto a causa di un incendio sviluppatosi nell’appezzamento di terreno adiacente alla sua abitazione. Era stato proprio l’uomo ad accendere il fuoco, per bruciare le ramaglie e i resti delle potature.

Le fiamme però si sono propagate anche alla vegetazione limitrofa e l’incendio si è ingrandito. L’uomo ha cercato di circoscrivere il rogo aiutandosi con una zappa, ma, probabilmente a causa del fumo inalato, è svenuto ed è caduto privo di sensi a terra, dove è stato avviluppato dal fuoco.

Una volta arrivati sul posto i Vigili del Fuoco non hanno potuto far altro che spegnere l’incendio e costatare che per l’anziano non c’era più nulla da fare e che era morto nell’incendio

Continue Reading

Ascoli Piceno

Grottammare, aperte fino al 31 di ottobre le domande per il contributo per l’affitto

Published

on

contributo-pagamento-affitto-grottammare

ASCOLI PICENO – Il Comune di Grottammare lo scorso lunedì 26 settembre ha attivato il bando per l’ottenimento di un contributo sul pagamento dell’affitto. Il beneficio è richiedibile dagli affittuari residenti nel Comune di Grottammare che sostengono un canone eccessivamente oneroso rispetto al proprio reddito familiare, ma comunque non superiore a 650 € mensili. La scadenza è fissata al 31 ottobre 2022.

Le condizioni necessarie per accedere al fondo sono consultabili nell’avviso pubblicato integralmente sul sito dell’ente, insieme ai moduli per presentare la domanda. Le dichiarazioni rese in sede di domanda saranno sottoposte a verifiche e controlli; le dichiarazioni non veritiere comporteranno l’esclusione dalla graduatoria e la conseguente decadenza del contributo.

Il bando del 2021 ha raccolto 180 domande, di cui 10 escluse per mancanza dei requisiti richiesti. L’importo totale ripartito è stato di € 94.524,11. Nell’impossibilità di accedere ai contenuti on line, il bando e i moduli per il contributo sul pagamento dell’affitto pubblicato dal Comune di Grottammare possono essere ritirati al piano terra del municipio dal lunedì al venerdì, dalle 9 alle 13, e dalle 15.30 alle 17.30 del martedì e giovedì. Per chiarimenti, il personale dell’ufficio Servizi sociali è disponibile telefonicamente al numero 0735.739236.

Continue Reading

Ascoli Piceno

Ascoli, ucciso da un incendio mentre brucia le potature in un campo

Published

on

ASCOLI PICENO – Un uomo di 77 anni è morto oggi in un incendio divampato mentre bruciava potature nel piccolo appezzamento di terra a ridosso della sua abitazione ad Ascoli Piceno nel quartiere di Monticelli.

Come riporta l’Ansa, l’anziano, quando si è reso conto che le fiamme stavano interessando anche la secca vegetazione, allargandosi pericolosamente, ha cercato di spegnerle aiutandosi con una zappa; forse anche a causa del fumo inalato, il 77enne ha perso i sensi ed è finito nel rogo che lo ha ucciso.

Sul posto i vigili del fuoco di Ascoli che hanno domato le fiamme, il personale sanitario del 118 che non ha potuto far altro che constatare il decesso del pensionato. Come riporta l’Ansa, sono in corso gli accertamenti da parte della squadra volante della Questura di Ascoli presente sul luogo della tragedia. 

Continue Reading

Più letti

Copyright © 2020 by Iseini Group | Il Martino.it iscritto al tribunale di Teramo con il n. 668 del 26 aprile 2013 | R.O.C. n.32701 del 08 Marzo 2019 | Direttore vicario: Antonio Villella | ISEINI GROUP S.R.L - Sede Legale: Alba Adriatica (TE) via Vibrata snc, 64011 - P.Iva 01972630675 - PEC: iseinigroup@pec.it - Numero REA: TE-168559 - Capitale Sociale: 1.000,00€ | Alcune delle immagini interamente o parzialmente riprodotte in questo sito sono reperite in internet. Qualora violino eventuali diritti d'autore, verranno rimosse su richiesta dell'autore o detentore dei diritti di riproduzione.