Pescara, aggredita troupe televisiva a Rancitelli

Il giornalista Rai Daniele Piervincenzi al termine dell'incontro con il direttore generale della Rai Mario Orfeo.Piervicenzi e il collega cameraman Edoardo Anselmi sono stati aggrediti l'8 novembre a Ostia da Roberto Spada mentre giravano un servizio per la trasmissione in onda su Rai2 "Nemo, nessuno escluso" , Roma 9 novembre 2017. FABIO FRUSTACI/ANSA

PESCARA − Daniele Piervincenzi, inviato del nuovo programma di Rai2 Popolo sovrano, aggredito a Rancitelli.

Il giornalista Daniele Piervincenzi, il filmaker Sirio Timossi e il redattore David Chierchini sono stati aggrediti a Pescara da un gruppo di residenti nel quartiere di Rancitelli. L’episodio dell’aggressione è stato ripreso da un video presente sulla pagina facebook di Rai2. Sul caso, è intervenuto anche il premier Conte. Piervincenzi ha raccontato l’accaduto evidenziando che questa volta (era stato già aggredito mesi fa da un membro del clan Spada ad Ostia) se la sia cavata abbastanza bene. Mentre è andata peggio a David Chierchini ed a Sirio Timossi che hanno riportato rispettivamente una lesione alla gamba e delle contusioni alla schiena. Timossi è finito anche in ospedale.