Pescara, bandi Attiva Spa: accordo tra Comune e Sindacati

E’ stato stabilito un accordo tra l’Amministrazione Comunale di Pescara ed i Sindacati riguardo i bandi emanati da Attiva Spa

PESCARA – Lo scopo delle Organizzazioni Sindacali consiste nel garantire al meglio e tutelare i diritti dei partecipanti ai diversi bandi, sia per il personale attualmente esterno all’azienda, sia per gli interni. In una nota congiunta delle segreterie provinciali di Fp Cgil-Fit-Cisl-Uil Trasporti-Ugl-Fiadel, sono illustrati nel dettaglio i punti dell’accordo:

“Confermati tutti i bandi emanati; eliminati i vincoli annuali (3 anni) per esterni ed interni dalla data di emanazione dei bandi; ricognizione dei requisiti nella fase selettiva con avviso interno ai propri dipendenti per raccogliere eventuali manifestazioni d’interesse dei lavoratori che ambiscono alla progressione o avanzamento di carriera; continuità del rapporto di lavoro anche in vista di un’eventuale partecipazione al concorso; ripristino del confronto di merito con le rappresentanze sindacali. Dunque, senza che ciò si lasci ad interpretazioni di sorta e senza equivoco alcuno – chiude la nota – si conviene sul ripristino del confronto preventivo e di merito con le Organizzazioni Sindacali. Particolare, quest’ultimo, non di poco conto – commentano i sindacati – poiché, proprio perché mancato, tale percorso/confronto le OO.SS. hanno inteso, unitariamente, aprire formale vertenza che è, se gli impegni sottoscritti verranno rispettati, al momento superata positivamente.”