Recanati, blitz della GdF in un casolare: 400 grammi di eroina, 3 arresti

Le fiamme gialle hanno prima fermato un'auto con a bordo due giovani in possesso di droga

guardia di finanza volante gdf

RECANATI – 400 grammi di eroina pura, 20 millilitri di metadone e 400 euro in contanti in piccolo taglio. Questo è quanto le fiamme gialle di Civitanova hanno trovato in un casolare nelle campagne recanatesi. Era occupato da tre uomini di origine pakistana, che sono stati arrestati.

L’operazione dei militi ha preso piede da un controllo precedente. Avevano infatti fermato a Recanati un’auto con a bordo 2 uomini, un italiano ed un extracomunitario. Entrambi erano in possesso di una modica quantità di eroina per uso personale, probabilmente appena acquistata. I due sono stati segnalati alla Prefettura come assuntori di stupefacenti.

I finanzieri hanno allora deciso di arrivare alla fonte ed hanno incominciato a battere le campagne circostanti. In questo modo è stato possibile individuare il casolare.

All’interno si trovavano tre uomini, pakistani, che sono finiti in manette. Sono stati immediatamente condotti al carcere di Montacuto. Oltre alla droga ed al metadone, la Guardia di Finanza ha sequestrato anche altre sostanze da taglio ed il kit per confezionare le dosi.