fbpx
Connect with us

Abruzzo

Cultura e prevenzione a Controguerra con “Alle Nove della Sera – Con il SENnO di poi”

Pio Di Leonardo

Published

il

CONTROGUERRA – Venerdì 15 Marzo 2019 alle ore 21:00 presso l’Enoteca comunale, l’Amministrazione comunale di Controguerra, Assessorato alla Cultura, prosegue con il secondo appuntamento l’iniziativa dal titolo “Alle 9 della Sera:

Alle Nove della Sera – Con il SENnO di poi”, con la partecipazione di Anna Di Paolantonio Presidente Associazione Culturale BON TON, Antonio D’Amore giornalista, Dott. Maurizio Brucchi senologo/chirurgo, Dott. ssa Raffaella Di Gregorio psicologa, Dott. ssa Graziella Cordone membro giuria, Sonia Di Giuseppe, Luca Strappelli & Lorenza Mastrilli.

Storie di donne, promosse dall’associazione culturale BON TON di Bellante edita da Nova Artemia Editrice di Mosciano (Teramo). L’iniziativa letteraria in oggetto, prende vita dalla volontà di sensibilizzare sull’importanza della prevenzione del tumore al seno da parte della suddetta associazione culturale no profit BON TON, dandole così una valenza anche sociale ma non solo. La singolare antologia spazia tra racconti di autori vari, tra i quali i manufatti dell’On. Stefania Pezzopane ed il dott. Senologo Maurizio Brucchi, i quali hanno contribuito con sensibilità all’iniziativa “Con il SENnO di poi”.

L’iniziativa è atta a realizzare una raccolta fondi a favore della associazione di volontariato G.A.I.A. di Ortona, operante con servizi di volontariato negli ospedali di Ortona/Chieti (reparti senologia ed oncologia) a sostegno delle donne afflitte da tumore al seno, supportate sotto tutti gli aspetti (psicologici, materiali come acquisti macchinari, e organizzazione convegni informativi e iniziative varie). In virtù dell’importante e del nobile impegno che con sacrificio G.A.I.A. affronta, nel portare avanti negli anni i servizi di volontariato, date le presentazioni sul territorio regionale, partecipano anche alcuni autori e figure di rilevanza medico/sociale che relazioneranno sulla tematica, nella presentazione del libro antologico “Con il SENnO di poi’” perché una delle finalità dell’opera letteraria è la sensibilizzazione alla prevenzione del tumore al seno.

“Attraverso l’iniziativa” sostiene il Vice Sindaco del Comune di Controguerra Fabrizio Di Bonaventura, “ci si prefigge di poter dare un piccolo contributo di approfondimento socio-culturale importantissimo per la nostra comunità. Le paure, le ansie e le difficoltà vissute, i sogni i desideri e le aspettative che si consolidano durante la malattia, costituiranno il filo conduttore di una selezione di racconti andata alle stampe in una inedita e prestigiosa raccolta antologica. Sarà una serata importante e densa di solidarietà: l’informazione scientifica si fonderà con le letture dei racconti”.

Pescara

Spoltore: tenta il suicidio dopo un litigio in famiglia, salvato dai carabinieri

Maria Giulia Mecozzi

Published

il

carabinieri arresto tentato omicidio femminicidio arresti domiciliari

SPOLTORE – Tragedia evitata grazie al tempestivo intervento dei Carabinieri, per un’ennesima lite in famiglia. Un uomo, dopo aver avuto un acceso diverbio con la moglie, avrebbe tentato il suicidio mettendosi un cavo elettrico intorno al collo legato, a sua volta, ad una culla della camera da letto nella quale si era chiuso. All’arrivo dei militari, l’uomo era privo di sensi e stava per morire di soffocamento e dopo aver sfondato la porta sono riusciti fortunatamente a farlo rinvenire. Sul posto anche i sanitari del 118 che hanno provveduto al trasferimento presso il nosocomio di Pescara, nel quale si trova attualmente ricoverato.

Continua a leggere

Teramo

Teramo: GdF sequestrano 1.267.000 mascherine chirurgiche, denunciati titolari di due aziende

Maria Giulia Mecozzi

Published

il

TERAMO – A fronte di una serie di controlli effettuati dalla Guardia di Finanza di Roseto degli Abruzzi, per il contenimento del rischio epidemiologico, due aziende della provincia una con sede rispettivamente, a Sant’ Egidio della Vibrata e Civitella del Tronto, sono finite nei guai. I finanzieri avrebbero posto sotto sequestro 1.267.000 mascherine chirurgiche e 20 mila tute monouso di III categoria priva delle idonee certificazioni attestanti la sicurezza e affidabilità del prodotto e riportante anche il marchio Ce contraffatto. Il materiale risultava essere stato importato dalla Cina. I titolari delle aziende, a fronte della violazione dell’articolo 474 cp (Introduzione nello Stato e commercio di prodotti con segni falsi) sono stati denunciati all’autorità giudiziaria locale.

Continua a leggere

Teramo

Teramo: focolaio Covid in Rsa abusiva, gli operatori figuravano come “braccianti agricoli”

Maria Giulia Mecozzi

Published

il

TERAMO – Un focolaio Covid-19 è esploso, nelle scorse settimane, all’interno di una Rsa risultata totalmente abusiva. Una ventina di persone, tra ospiti e personale, sarebbero risultate positive al Coronavirus. I decessi totali sarebbero quattro, due donne e due uomini, avvenuti presso gli ospedali di Giulianova e Teramo. Gli operatori sanitari della struttura abusiva, erano privi di qualifica, tanto che venivano fatti risultare come “braccianti agricoli”. La struttura è stata posta sotto sequestro, così come i farmaci e la documentazione sanitaria. Gli ospiti, invece, trasferiti in strutture sanitarie idonee. 

Continua a leggere

Più letti

Copyright © 2020 by Iseini Group | Il Martino.it iscritto al tribunale di Teramo con il n. 668 del 26 aprile 2013 | R.O.C. n.32701 del 08 Marzo 2019 | Direttore Responsabile: Luigi Tommolini

Privacy Policy