La grande boxe torna a Chieti

CHIETI-La grande boxe a Chieti.  Venerdì 8 marzo  al PalaSantaFilomena ci sarà il match valido per il Campionato Italiani pesi Welter . A difendere il titolo, che conquistò la sera del 16 marzo 2016 quando sconfisse a Cernusco Sul naviglio Michele Esposito, il pugile ferrarese Nicola Cristofori. Il suo sfidante sarà il teatino Emanuele Cavallucci.

Il match sarà preceduto da altri due importantissimi mach: una sfida incrociata Italia-Georgia. Il trentenne romano Adriano Sperandio contro Giorgi Arabuli e il pescarese Davide De Lellis che sfiderà Gogo Skulukhia. La serata trasmessa in diretta su SportItalia visibile sul digitale terrestre al canale 60 e sulla piattaforma Sky, al canale 225

Sarà proprio De Lellis il primo pugile italiano a salire sul ring. De Lellis reduce dalla prestigiosa vittoria in Belgio contro il pugile di casa Gaetan Toma ha deciso di scendere di categoria: dai medio-massimi ai super-medi.  Una scelta concordata con il suo staff reso possibile grazie al lavoro del suo preparatore atletico Daniele Mirabilio e al preparatore alimentare Rocco Orlandi. “Mi sento benissimo, non ho accusato per niente la perdita di peso, anzi mi sento molto meglio“. Certo non sarà una sfida semplice per il pugile di casa nostra. Il suo sfidante  finora ha collezionato in nove incontri da professionista 6 vittorie, tutte per ko al primo round, e tre sconfitte. “Questa la dice lunga sul suo modo di combattere. E’ un picchiatore, le sue sono mani pesanti. Cercherà sicuramente di partire forte per mandarmi al tappeto“. 

Per info Davide De Lellis 3898732881