fbpx
Connect with us

Ascoli Piceno

Roma, nel Museo ascolano in arrivo due corredi funebri facenti parte dell’oro dei Longombardi

Carlo Di Natale

Published

il

ROMA – L’Onorevole Giorgia Latini (Lega) e Rachele Silvestri (M5S) hanno dichiarato che finalmente oggi verrà firmata la convenzione fra il Comune di Ascoli Piceno e il Museo Nazionale dell’Alto Medioevo di Roma, che tutti gli anni deve essere rinnovata: un atto ordinario da tempo atteso e che porterà alla conferma del deposito dei due corredi funerari facenti parte dell’oro dei Longobardi di Castel Trosino nel museo ascolano’.

Ministro Alberto Bonisoli e On. Giorgia Latini (Il Martino - ilmartino.it -)

Ministro Alberto Bonisoli e On. Giorgia Latini

Ma non è tutto. ‘Infatti – continua la deputata leghista – con gli altri parlamentari del territorio e in sinergia con il Ministro Bonisoli stiamo strutturando una serie di iniziative fondate su un’intesa tra Ascoli e Roma che vedranno il costante scambio di reperti e la promozione del museo cittadino all’interno del Museo Nazionale di Roma: il tutto con l’obiettivo di far conoscere ancora di più Ascoli e di rafforzarne il profilo culturale e turistico’.

Rachele Silvestri M5S (Il Martino - ilmartino.it -)

Rachele Silvestri

‘Nei reperti in questione c’è la storia e la cultura picena. Quel tesoro appartiene al luogo d’origine e può contribuire a divenire volano di uno sviluppo socio-economico di un territorio fortemente colpito dagli eventi sismici e che sta vivendo, oltre ad una crisi economica, anche un significativo spopolamento, soprattutto nelle frazioni e nei Comuni collinari e montani. Raggiungiamo perciò un grande obiettivo – sottolinea l’On. Silvestrimesso a segno grazie al lavoro congiunto con la deputata Latini, che vuole mettere la nostra Ascoli al centro dello scenario storico- culturale italian’.

M’Art – Arte e Cultura –

Ascoli Piceno

Screening anti-Covid per Monteprandone, Monsampolo del Tronto e Acquaviva Picena, solo oggi 1.250 prenotati

Maria Giulia Mecozzi

Published

il

MONTEPRANDONE – Al via da oggi, venerdì 22 gennaio, lo screening di massa anti-Covid, per i cittadini dei comuni di: Monteprandone, Monsampolo del Tronto e Acquaviva Picena. Gli orari fissati per effettuare i test sono dalle 8 alle 20 (orario continuato), presso il Bocciodromo di Monteprandone. I dati registrati dall’Asur, nella giornata odierna, parlano di 1.250 i prenotati. Ricordiamo che sarà possibile effettuare il test fino a domenica 25 gennaio.

Continua a leggere

Ascoli Piceno

Al via lo screening di massa per Monteprandone, Monsampolo e Acquaviva Picena: dal 22 al 24 gennaio

Maria Giulia Mecozzi

Published

il

MONTEPRANDONE – Lo screening gratuito anti-Coronavirus, per i cittadini di Monteprandone, Monsampolo del Tronto e Acquaviva Picena, si terrà nelle date comprese tra venerdì 22 e domenica 24 gennaio. Nella mattinata odierna, mercoledì 20 gennaio, è stato effettuato il primo sopralluogo presso il bocciodromo di Centobuchi, luogo nel quale verranno effettuati i test. Presenti per Comune di Monteprandone il Sindaco Sergio Loggi, con l’assessore Fernando Gabrielli, il sindaco Massimo Narcisi per Monsampolo del Tronto, il sindaco Pierpaolo Rosetti con il vicesindaco Luca Balletta per Acquaviva Picena.

Continua a leggere

Ascoli Piceno

San Benedetto del Tronto: peschereccio affonda nel Porto, recupero e indagini in corso

Maria Giulia Mecozzi

Published

il

SAN BENEDETTO DEL TRONTO – Il fatto è accaduto nelle prime ore della giornata di oggi, 20 gennaio, presso il porto di San Benedetto del Tronto. Un’unità della piccola pesca, è affondata mentre era ormeggiato sulla banchina. Fortunatamente, in quei momenti, nessuno era a bordo del peschereccio. La Capitaneria di Porto sta lavorando per il recupero dell’unità, con l’ausilio di panne assorbenti e fogli assorbenti specifici per la salvaguardia dell’ambiente marino. In Seguito si procederà con le indagini per fare luce sulle cause dell’affondamento.

Continua a leggere

Più letti

Copyright © 2020 by Iseini Group | Il Martino.it iscritto al tribunale di Teramo con il n. 668 del 26 aprile 2013 | R.O.C. n.32701 del 08 Marzo 2019 | Direttore Responsabile: Luigi Tommolini

Privacy Policy