Ascoli, in arrivo i fondi per l’adeguamento sismico di due scuole: la ‘Pignoloni’ di Roccafluvione e il Polo 0/6 di San Benedetto

L'On. Giorgia Latini: 'La sicurezza degli studenti una priorità assoluta del Governo, questi interventi garantiranno tutela e salvaguardia dei nostri ragazzi'

ROMAVia libera dal Miur all’utilizzo delle risorse per gli interventi di ristrutturazione, messa in sicurezza, adeguamento sismico, efficientamento energetico e nuova costruzione delle scuole di tutta Italia.

‘Grazie al lavoro del Ministro dell’Istruzione Marco Bussetti, è stato pubblicato il decreto che autorizza le Regioni a contrarre i mutui per realizzare circa 900 interventi di edilizia scolastica in tutta la penisola’ dichiara l’onorevole Giorgia Latini in un suo comunicato.

I fondi rientrano nel programma triennale 2018-2020 da 1.7 miliardi di euro, i lavori finanziati saranno quelli inclusi nei piani regionali di edilizia scolastica di cui alla programmazione unica nazionale definita nel gennaio 2018. Nelle Marche sono 20 gli istituti interessati: 6 in provincia di Ancona, 3 in provincia di Pesaro-Urbino, 4 in provincia di Macerata, 5 in provincia di Fermo e 2 in quella di Ascoli Piceno.

Onorevole Giorgia Latini (Il Martino - ilmartino.it -)
Onorevole Giorgia Latini

Nella provincia di Ascoli sono in programma gli interventi di adeguamento sismico nella scuola primaria ‘Pignoloni’ di Roccafluvione, con un finanziamento concedibile di 585mila euro, e nella scuola secondaria di primo grado ‘Polo 0/6’ di San Benedetto del Tronto, con un finanziamento di 1.517.111,69 euro ha aggiunto la vicepresidente della Commissione Cultura alla Camera.

‘Il nostro Governo ha ribadito più volte come la sicurezza degli studenti sia una priorità assoluta, questo programma di interventi dimostra ancora una volta il massimo impegno delle autorità alla tutela e alla salvaguardia dei nostri ragazzi’ ha concluso l’onorevole Giorgia Latini.