fbpx
Connect with us

Abruzzo

Teramo, nuovo regolamento di gestione e funzionamento di Casa Maia, casa di accoglienza per donne maltrattate

Valentina Fagnani

Published

il

TERAMO – La novità maggiore è la previsione dell’ingresso in emergenza H24 su disposizione delle Forze dell’ordine, della ASL e dell’ autorità giudiziaria; una disposizione che consente di aiutare le donne in casi di imminente pericolo. Un ulteriore passo di collaborazione e integrazione fra i servizi di riferimento della vasta rete provinciale antiviolenza della quale fa parte anche la Provincia che gestisce la casa di accoglienza e il Centro antiviolenza “La Fenice”.

I dati 2018 “La Fenice”

Nel 2018 sono state prese in carico 81 donne 11 in più del 2017;   53 allo sportello di Teramo, 17 a quello di Martinsicuro e 11 donne allo sportello di Pineto.

L’aumento della domanda è certamente ricollegabile all’attività di informazione e comunicazione svolta dall’Ente (con iniziative mirate realizzate in collaborazione con la Commissione pari opportunità) che ha consentito di raggiungere un numero di donne di molto maggiore rispetto al passato.

Del totale delle donne che si sono rivolte per la prima volta al Centro antiviolenza “La Fenice” nel corso del 2018, 57 hanno subito violenza fisica; 39 violenza economica; 27 violenza sessuale; 71 violenza psicologica e 14 stalking.

Sulla base dei dati rilevati e volendo tracciare il profilo della donna che si è rivolta al Centro Antiviolenza “La Fenice” nel corso del 2018 per chiedere aiuto a causa della violenza subita, si vedrà che è italiana in 68 casi su 81.  Un dato che va certamente indagato ricollegabile anche alle differenze linguistiche, culturali e religiose che spesso rappresentano una barriera per le donne straniere.

NAZIONALITA’

ITALIANE68
STRANIERE13

NUMERO DI MINORI COINVOLTI: 69

NUMERO FIGLI MAGGIORENNI: 53

STATO CIVILE

Per quanto riguarda lo stato civile, 30 donne sono nubili, 21 coniugate e 1 convivente. Sono 20 le donne separate di fatto o legalmente e 6 le donne divorziate.

NUBILESEPARATADIVORZIATACONVIVENTEVEDOVACONIUGATA
302061321
      

Delle 81 donne nuove accolte nel corso del 2018, 20 donne hanno subito violenza da parte del coniuge, 33 donne da parte dell’ex, 8 donne da parte del convivente. Questo dato sottolinea che la maggior parte delle violenze avviene ad opera del coniuge all’interno del matrimonio (la maggior parte delle donne che si sono rivolte al Centro sono coniugate), in seconda battuta da parte dell’ex e infine dal convivente. La lettura del dato statistico riguardante l’ex ha a che fare proprio con la dinamica della violenza. La maggior parte degli uomini violenti, lo diventa di più dopo la separazione.

MALTRATTANTE

MARITO20
CONVIVENTE8
EX33
FIGLI3
FIDANZATO6
FAMILIARI8
ALTRO (conoscenti o sconosciuti)4

TIPOLOGIA DI VIOLENZA

FISICA57/81
PSICOLOGICA71/81
ECONOMICA39/81
SESSUALE27/81
STALKING14/81
FIGLI TESTIMONI DI VIOLENZA21/81

Abruzzo

Coppa: che sorpresa il Notaresco!!!

Luigi Tommolini

Published

il

Risultati e Marcatori.

Terminato il primo turno. A sorpresa si qualificano due formazioni di serie D, Casarano e San Nicolò Notaresco che hanno eliminato rispettivamente Carpi e Catania.

RISULTATI PRIMO TURNO:
Sudtirol-Sassari Latte Dolce 2-1 (giocata martedì) – 29′ Rover (S), 34′ Polak (S), 90+3′ Bianchi (L)
Ternana-Albinoleffe 1-2 (giocata martedì) – 40′ Cori (A), 44′ Canestrelli (A), 50′ Partipilo (T)
Piacenza-Teramo 1-2 – 6′ Santoro (T), 21′ Bruzzone (P), 24′ Pinzauti (T)
Carpi-Casarano 1-3 d.t.s. – 5’/105′ Rodriguez (CAS), 72′ Giovannini (CAR), 100′ Sansone (CAS)
Novara-Gelbison Vallo della Lucania 3-1 – 7′ Coulibaly (G), 21’/38′ rig. Schiavi (N), 47′ Buzzegoli (N)
Alessandria-Sambenedettese 3-2 – 13’/17′ Eusepi (A), 25′ Nocciolini (S), 90′ rig. Arrighini (A), 90+2′ Panaioli (S)
Pontedera-Arezzo 1-2 – 53′ Belloni (A), 67 Piana (P), 90+4′ Cutolo (A)
Catanzaro-Virtus Francavilla 2-1 – 31′ Franco (V), 35′ Casoli (C), 45′ rig. Carlini (C)
Livorno-Pro Patria 1-2 – 17′ Parker (P), 49′ Latte Lath (P), 82′ Gonnelli (L)
Carrarese-Ambrosiana 4-0 – 2′ Infantino, 7′ Schirò, 9′ Rota, 86′ Caccavallo
Bari-Trastevere 4-0 – 15′ D’Ursi, 23′ Marras, 36′ Antenucci, 74′ Candellone
Renate-Avellino 2-1 – 10′ Giovinco (R), 75′ Galuppini (R), 84′ Burgio (A)
Juve Stabia-Tritium 2-1 – 45′ aut. Aldè (J), 81′ Marzeglia (T), 84′ Mastalli (J)
Feralpisalò-Pineto 1-0 – 35′ Ceccarelli
Potenza-Triestina 0-2 – 19′ Maracchi, 28′ Di Massimo
Catania-San Nicolò Notaresco 1-2 d.t.s. – 26′ Biondi (C), 56′ Speranza (S), 99′ Dos Santos (S)
Padova-Breno 2-0 – 13′ Santini, 74′ Ronaldo
Monopoli-Modena 1-0 – 78′ Paolucci


COPPA ITALIA – SECONDO TURNO:
Cremonese-Arezzo (3T: Cagliari)
Venezia-Carrarese (3T: Hellas Verona)
Pescara-San Nicolò Notaresco (3T: Parma)
Reggiana-Monopoli (3T: Cosenza/Alessandria)
Cosenza-Alessandria (3T: Reggiana/Monopoli)
Empoli-Renate (3T: Benevento)
Ascoli-Perugia (3T: Brescia/Trapani)
Brescia-Trapani (3T: Ascoli/Perugia)
Cittadella-Novara (3T: Spezia)
Reggina-Teramo (3T: Bologna)
Vicenza-Pro Patria (3T: Udinese)
Frosinone-Padova (3T: Fiorentina)
Lecce-Feralpisalò(3T: Torino)
Virtus Entella-Albinoleffe (3T: Pisa/Juve Stabia)
Pisa-Juve Stabia (3T: Virtus Entella/Albinoleffe)
Spal-Bari (3T: Crotone)
Pordenone-Casarano (3T: Monza/Triestina)
Monza-Triestina (3T: Pordenone/Casarano)
Salernitana-Sudtirol (3T: Sampdoria)
Chievo-Catanzaro (3T: Genoa)


Per info su Oggi Sport: https://oggisport.it/ e la pagina Facebook https://www.facebook.com/oggisport/?notif_id=1597904047411099&notif_t=page_fan

Continua a leggere

Abruzzo

Coppa: Teramo espugna Piacenza. Ora la Reggina

Published

il

TERAMO – Prova superba in Coppa: espugnata Piacenza, ora c’è la Reggina

Primo impegno ufficiale della stagione per i biancorossi.
Al “Garilli” di Piacenza, va in scena il primo turno di Coppa Italia Lega Serie A: la vincente sfiderà tra una settimana la Reggina al “Granillo”.

FORMAZIONI UFFICIALI
PIACENZA (4-3-3): 1 Vettorel, 31 Simonetti, 5 Bruzzone, 14 Corbari (K), 30 Visconti; 6 D’Iglio, 10 Palma, 25 Galazzi; Siani, 21 Babbi, 20 Lamesta.
A disp.: 12 Anane, 22 Stucchi, 2 Martinbianco, 7 Pedone, 9 Maio, 11 Flores, 13 Battistini, 17 Daniello, 18 Losa, 28 Casali, 29 Siano.
All.: Manzo.

TERAMO (4-2-3-1): 1 Lewandowski, 2 Cancellotti, 5 Diakite, 6 Piacentini, 3 Tentardini; 4 Arrigoni, 8 Santoro; 7 Ilari, 10 Bombagi, 11 Costa Ferreira; 9 Pinzauti.
A disp.: 12 Mejri, 13 Soprano, 14 Celentano, 15 Viero, 16 Lasik, 17 Birligea, 18 Mungo.
All.: Paci.

Arbitro: sig. Rapuano di Rimini.
Assistenti: sigg. Ranghetti di Chiari e Di Gioia di Modena.

Marcatori: 5′ Santoro (T), 21′ Bruzzone (P), 23′ Santoro
Ammoniti: –
Recupero: 1’pt, 5’st.

Al “Garilli” di Piacenza arriva il primo successo ufficiale della stagione!
Prova magistrale dei diavoli, autori di un primo tempo ai limiti della perfezione: rete immediata di Santoro, pari dei locali, nuovo e definitivo vantaggio due minuti dopo siglato da Pinzauti su assist vincente di un super Santoro. Gli uomini di Paci legittimano il successo con un palo di Bombagi da calcio piazzato e le parate del portiere locale Vettorel ancora su Bombagi, Santoro e Costa Ferreira. Secondo tempo in controllo senza soffrire mai i padroni di casa. Vittoria che vale l’accesso al secondo turno di Coppa Italia Serie A, mercoledì prossimo, al “Granillo”, ospiti della Reggina. Poi ci sarebbe il Bologna…


Questo il commento rilasciato dal tecnico biancorosso Paci al termine del bel successo esterno ottenuto a Piacenza e che vale l’accesso al secondo turno di Coppa Italia Serie A contro la Reggina, mercoledì prossimo al “Granillo“: «E’ un buon risultato venuto dopo una bella prestazione. Dopo un ottimo primo tempo, nella ripresa siamo calati un po’ fisicamente, direi fisiologicamente visto che siamo a fine preparazione, ma il successo è meritato. Sono contento perchè stiamo avendo un processo di crescita graduale anche a livello mentale. I ragazzi stanno assimilando concetti nuovi in poco tempo, rispetto alle prime amichevoli stiamo facendo meglio nella fase di non possesso, mentre la fase offensiva va ancora migliorata, ma si vedono buone trame di gioco. Sono soddisfatto dell’approccio avuto dai ragazzi in trasferta contro un avversario ben messo in campo. Reggina? Ci teniamo, abbiamo una rosa ampia, è una partita difficile ma stimolante, in un palcoscenico di spessore. Siamo solo all’inizio, siamo sereni e pensiamo prima al Palermo».

Continua a leggere

Abruzzo

Martinsicuro: lavori nelle scuole terminati

Comunicazione del Sindaco Vagnoni

Published

il

Sono terminati già la scorsa settimana tutti i lavori negli edifici scolastici necessari per riaccogliere in sicurezza gli alunni per la riapertura delle scuole.

I lavori eseguiti sono stati finanziati con fondi Pon del Miur,  fondi della Legge di Bilancio dello Stato, fondi di Bilancio Comunale e con fondi delle Politiche Sociali per i centri estivi.

Con tali somme, abbiamo realizzato sia lavori di adeguamento degli spazi che interventi che erano comunque necessari e non più procrastinabili e che hanno interessato tutti gli edifici scolastici.

I lavori eseguiti hanno riguardato: abbattimento di divisori per allargamento degli spazi didattici nella Scuola Secondaria di via Patini e nella Scuola dell’Infanzia di via Mattarella; rifacimento della pavimentazione di un’aula nella Scuola Secondaria di via Battisti; risanamento dell’umidità di risalita di alcune aule della Scuola Primaria di P.zza Cavour,  delle Scuole Primaria e Secondaria di via Battisti e della Scuola Primaria di via Cola d’Amatrice; rinforzo strutturale del locale seminterrato della Scuola Primaria di P.zza Cavour; rifacimento dei servizi igienici al piano primo della Scuola dell’Infanzia di via Moro;  acquisto di arredi e giochi per l’esterno nella Scuola dell’Infanzia Paritaria di via Strabone e del Nido di P.zza A. Magnani; segnaletica esterna anti Covid-19 in tutti gli edifici scolastici; acquisto di n.2 condizionatori nel Nido di P.zza A. Magnani.

Oltre ai fondi di bilancio, grazie al contributo di alcuni privati (Morgan Carbon e Cosmo S.p.a.), siamo riusciti ad eseguire interventi di tinteggiatura su diversi plessi scolastici .

Tutto questo lavoro, messo in atto dal mese di luglio, è stato possibile solo grazie al lavoro sinergico tra la Dirigente Scolastica – che ringraziamo per la costante e attenta collaborazione – l’amministrazione comunale e il personale del nostro Ufficio Tecnico; il continuo e costante confronto su qualsiasi tipo di intervento ha fatto sì che questi lavori venissero conclusi in tempo utile e nel migliore dei modi.

Naturalmente siamo ben consapevoli della necessità di eseguire ulteriori interventi per migliorare le nostre scuole e, nei prossimi mesi, metteremo in campo ulteriori risorse.

Il Sindaco Massimo Vagnoni e l’Assessore ai Lavori Pubblici Monica Persiani

Continua a leggere

Più letti

Copyright © 2020 Il Martino.it iscritto al tribunale di Teramo con il n. 668 del 26 aprile 2013 | R.O.C. n.32701 del 08 Marzo 2019 | Direttore Responsabile: Noris Cretone