Abruzzo sotto i riflettori statunitensi, la CNN incorona Scanno tra i 20 borghi più belli d’Italia

L’AQUILA – Scanno (Scannë in abruzzese) è un comune italiano della provincia dell’Aquila. Il suo aspro e rassicurante territorio, circondato dai Monti Marsicani, è in parte compreso entro i confini del parco nazionale d’Abruzzo, Lazio e Molise; fa parte della comunità montana Peligna.

La CNN lo ha inserito fra i 20 borghi più belli d’Italia. La sezione viaggi della emittente statunitense sulla pagina web descrive il borgo abruzzese come un paradiso rurale incastonato tra le montagne dell’Appennino.

Come dare torto all’emittente televisiva americana. Scanno beato si erige in un scorcio abruzzese eternamente bello, quasi fermo nel tempo, impassibile alle velocità spesso inutili della vita. L’origine del nome si fa comunemente risalire al latino scamnum (sgabello), perché il colle su cui è stato costruito il centro storico somiglierebbe ad una piccola panca. In realtà il termine è più vicino ai fitotoponimi abruzzesi scandalo e scannèlla che indicherebbero il nome di una varietà rustica di orzo o le località in cui si coltivava .

Crediti: Viaggiando Italia, Strada dei Parchi.