Guardiagrele, trauma cranico durante l’ora di ginnastica

Uno studente di 16 anni è rimasto ferito dopo aver picchiato la testa nella palestra della scuola. Trasportato d'urgenza in eliambulanza all'ospedale "Santo Spirito" di Pescara.

CHIETI – Brutta avventura questa mattina per uno studente della scuola di Guardiagrele, in provincia di Chieti. Intorno alle 9:30, mentre si stava allenando nella palestra scolastica, ha subito un brutto infortunio. Dopo uno scontro, ha picchiato violentemente la testa ed ha riportato un trauma cranico commotivo.

Il giovane è rimasto sempre cosciente. Immediatamente soccorso dai compagni di scuola e dai docenti, dopo le prime cure del 118, è stato trasportato d’urgenza con l’eliambulanza all’ospedale “Santo Spirito”di Pescara, in codice rosso.

Non è ancora chiaria la dinamica dell’incidente, che in questo momento si sta cercando di ricostruire.