San Benedetto del Tronto, PalaRiviera gremito per i Negrita

Lo spettacolo della band aretina ha coinvolto il pubblico per più di due ore. Una scaletta con i grandi classici del loro repertorio mescolati con pezzi che raramente sono stati eseguiti dal vivo.

San Benedetto del Tronto, Negrita: concerto al PalaRiviera. Foto di Simona Borghese; 22/05/2019 (Il Martino - ilmartino.it -)
I Negrita sul palco del PalaRiviera.

SAN BENEDETTO DEL TRONTO – Ieri sera la storica band toscana è approdata sul Palco del PalaRiviera per una delle tappe del 25th Anniversary Tour.  Un Tour acustico indoor, nei maggiori teatri italiani, che ha preso il via a maggio e terminerà a fine mese, per festeggiare alla grande 25 anni di rock ‘n’ roll. Il Concerto, organizzato dalla Best Eventi con la collaborazione e il patrocinio del Comune di San Benedetto del Tronto, ha richiamato un pubblico numeroso che ha ballato e cantato per più di due ore. La band aretina, capitanata dall’ istrionico Pau, ha regalato un live adrenalinico e una scaletta sorprendente. Un grande show dove i Negrita hanno mescolato i grandi classici del loro repertorio con l’aggiunta di brani che raramente hanno eseguito dal vivo in passato.

E’ ” Il gioco” ad aprire il live, permettendo a Pau di salutare il pubblico:
“Siamo felicissimi di essere qua con questo concerto che abbiamo curato molto. Siamo felici di rappresentarci al meglio in due ore abbondanti dove cerchiamo di condensare 25 anni; Grazie per essere qua”.

Si continua con “I Ragazzi stanno bene”, “La tua canzone”, brani che fanno scatenare gli applausi e poi, a sorpresa, “Hemingway”, una pietra miliare del loro repertorio. Il concerto vola sempre più in alto con “In ogni atomo” fino a “Greta” un pezzo che mancava da un po’ in scaletta.

“Tuyo” di Rodrigo Amarante e “Malavida en Buenos Aires” accendono il PalaRiviera con sonorità argentine e sfumature swing. Ovazione per la storica e intramontabile ” Magnolia” fino ad arrivare a “Ho imparato a sognare” che fa letteralmente sollevare i fan dai propri posti per avvicinarsi al palco e trasformare il live in una vera e propria festa che continua sulle note di altre numerose canzoni.

Il BIS: Adesso basta, Dannato vivere, Che rumore fa la felicità? Non torneranno più. Ed è “Gioia infinita” a chiudere questo grande concerto tra gli applausi dei fan, i saluti e le strette di mano della band con il pubblico (dal sottopalco).

La scaletta:

Il gioco

I ragazzi stanno bene
La tua canzone

Hemingway
In ogni atomo
Brucerò per te
Greta
Scritto sulla pelle
Il libro in una mano, la bomba nell’altra
Malavida en Bueno Aires

Cambio
Il giorno delle verità
Magnolia
Ho imparato a sognare
Sale
Radio Conga
Rotolando verso Sud
No problem
Mama Maè

BIS

Adesso basta
Dannato vivere
Che rumore fa la felicità?
Non torneranno più
Gioia infinita

Il tour continua:

23.05 Napoli, Teatro Augusteo
25.05 Martina Franca (Ta), Cinema Teatro Nuovo

La Teatrale Plus (nuove date in arrivo!):
05.07 Asti, Piazza Cattedrale
08.07 Firenze, Cavea Teatro Del Maggio Musicale Fiorentino
09.07 Roma, Teatro Romano di Ostia Antica – Rock In Roma
11.07 Como, Arena Teatro Sociale
16.07 Lignano Sabbiadoro (Ud), Arena Alpe Adria
19.07 Cremona, Piazza Del Comune
21.07 Verona, Teatro Romano
03.08 Sarsina (Fc), Arena Plautina
06.08 Orbetello (Gr), Teatro Della Laguna
09.08 Noto (Sr), Scalinata del Duomo

Biglietti su Ticketone e Ciaotickets