fbpx
Connect with us

Teramo

Tortoreto, assalto al portavalori, criminali armati in fuga

Published

il

licottero polizia assalto al portavalori

TORTORETO – Scene da “Bronx” questa mattina all’ufficio postale di Tortoreto Lido. Due banditi armati di kalashnikov e pistola, hanno teso un assalto al portavalori. Si sono introdotti nell’ufficio al momento della consegna dei contanti per gli sportelli automatici ed hanno aggredito le guardie giurate di scorta. Una donna però è riuscita a dare l’allarme e i ladri si sono dati alla fuga. Ricerche ancora in corso.

L’assalto al portavalori è cominciato questa mattina, intorno alle 8:30. Il furgone blindato ha raggiunto l’ufficio postale per il consueto giro di consegne del denaro contante. Probabilmente i rapinatori erano appostati in attesa. Mentre una guardia giurata è rimasta al volante, due colleghi si occupavano della consegna di un plico contenente circa 100 mila euro.

In quel momento i due banditi si sono introdotti nei locali delle poste e li hanno aggrediti. Uno di essi ha colpito una guardia col calcio della pistola. Per non lasciare dubbi circa la concretezza delle sue azioni, ha “scarrelato” l’arma e l’ha puntata contro la guardia. Così facendo, un proiettile è caduto a terra, segno che l’arma era carica e pronta a sparare.

Nel trambusto però, una donna è riuscita ad uscire dall’ufficio postale e ad attirare l’attenzione dell’autista del portavalori, che ha dato l’allarme. I due banditi hanno allora lasciato l’edificio, utilizzando un’uscita posteriore. Probabilmente grazie all’aiuto di qualche complice, si sono dileguati a bordo di un furgoncino. Non è ancora stato quantificato il bottino sottratto.

Immediatamente sono scattate le ricerche delle forze dell’ordine. Imponente lo spiegamento di mezzi e uomini. Anche un elicottero della polizia ha spiccato il volo per individuare i due rapinatori.

Teramo

Alba Adriatica: schianto in moto, muore a 32 anni

Maria Giulia Mecozzi

Published

il

ALBA ADRIATICA – Tragedia in via Ascolana ad Alba Adriatica. Un giovane di 32 anni, in sella alla sua moto, si è schiantato contro il muro della recinzione di una casa.

Sul posto immediatamente la polizia stradale e i sanitari del 118, che non hanno potuto far altro che constatare il decesso del ragazzo. Tuttavia gli accertamenti da parte della polizia stradale sono ancora in corso.

Continua a leggere

Teramo

Smantellata organizzazione criminale, tutti residenti a Martinsicuro

Maria Giulia Mecozzi

Published

il

TERAMO – Grazie ad un’operazione della Squadra Mobile di Teramo, è stata smantellata una vasta organizzazione criminale dedita allo allo spaccio di cocaina e marijuana.

Sono sette i provvedimenti di custodia cautelare emessi a carico di sette cittadini tra Villa Rosa e Martinsicuro. Tre sono finiti in carcere tranne uno, per cui sono stati disposti gli arresti domiciliari. Tutti gli altri sarebbero irreperibili. Ancora ignote le generalità degli uomini che componevano la gang.

Da quanto appreso pare che l’organizzazione avesse come copertura una rivendita di auto. Ora su di loro grava l’accusa di associazione a delinquere finalizzata allo spaccio di droga. 

Continua a leggere

Teramo

Nasce la Trabocchi line: bici gratis in treno, il nuovo turismo sulla costa

Maria Giulia Mecozzi

Published

il

L’iniziativa è del Gruppo FS Italiane ed è stata lanciata proprio per incentivare il turismo sulla costa. Sarà finalmente possibile spostarsi sulla costa dei Trabocchi e sul versante teramano per incentivare lo spostamento con mezzi green e in sicurezza. Verranno impiegati oltre 6mila treni, tra Frecce e Intercity, che consentiranno di collegare 1.700 località, 500 città d’arte, borghi, spiagge, mare, montagna, parchi e ciclovie.

La Trabocchi Line è un nuovo servizio che tocca le principali località balneari della costa abruzzese a sud di Pescara. Sul treno regionale il trasposto della bici sarà totalmente gratuito e da ora, sarà possibile costeggiare anche la riviera nord.

Continua a leggere

Più letti

Copyright © 2020 Il Martino.it iscritto al tribunale di Teramo con il n. 668 del 26 aprile 2013 | R.O.C. n.32701 del 08 Marzo 2019 | Direttore Responsabile: Noris Cretone