Tortoreto, spaccio e favoreggiamento della prostituzione, 11 anni ad una 66enne

TORTORETO – Il Tribunale di Sorveglianza di L’Aquila, ha emesso nei suoi confronti un’ordinanza di arresto. Finisce così ai domiciliari una donna di 66 anni, G. G. residente a Tortoreto, colpevole di spaccio e favoreggiamento della prostituzione.

I reati sono stati commessi tra il 2000 ed il 2003, tra Teramo ed Ascoli Piceno. La donna dovrà espiare una pena detentiva di 11 anni e 3 mesi di reclusione. I Carabinieri, dopo aver completato le formalità di rito, l’hanno condotta presso la sua abitazione.