fbpx
Connect with us

Abruzzo

Degrado Sociale, CC ucciso: un romano esulta su fb…

Pubblicato

il

Non ci sono parole per il becero e inqualificabile commento che un romano, Stefano Egidi, ha rivolto su facebook nei confronti del Carabiniere Emanuele Anzini 41 anni di origini abruzzesi, ucciso e travolto mentre era in servizio da un’automobile di grossa cilindrata alle tre di notte di lunedì 17 giugno sulla provinciale di Terno d’Isola in Lombardia.

“Pisciamo sulla tomba di questo sbirro infame” ha scritto su facebook questo tizio …

Ma dove siamo arrivati???

Non c’è commento a tutto ciò, se non la consapevolezza di denunciare e deprecare questi atti spregevoli e bassi…


Qui sotto l’articolo e più sotto ancora il link tratto da infodifesa.it che ha denunciato tale comportamento:

Carabiniere ucciso, un romano esulta su Facebook:”Pisciamo sulla tomba di sto sbirro infame”

“Si chiama Stefano Egidi, e presenta un profilo facebook completamente antipolizia. Ha gioito (come visionabile dalle schermate che alleghiamo), per la morte del Carabiniere Emanuele Anzini, avvenuta nel Bresciano a causa di un pirata della strada.” E quanto scrive il sindacato di polizia SAP sul proprio sito web.
“Egidi, augura la stessa fine a più colleghi e, a quanti gli annunciano che rischia una denuncia, risponde sbeffeggiandoli.

Come Sap non tolleriamo questi vili gesti alla memoria di quanti sacrificano la vita per servire il Paese. Abbiamo sempre denunciato e continueremo a farlo. Lo abbiamo fatto anche in questo caso, denunciando la condotta di Stefano Egidi alla Procura della Repubblica, nella speranza di una severa punizione.

Non è ammissibile gioire per la morte di un uomo di Stato, figlio, fratello e soprattutto papà di una bimba piccola che non potrà più abbracciare.”

Carabiniere ucciso, un romano esulta su Facebook:”Pisciamo sulla tomba di sto sbirro infame”


ARTICOLI CORRELATI

Carabiniere abruzzese muore nella bergamasca

Continua a leggere
Pubblicità

Abruzzo

Martinsicuro: avviso chiusura al pubblico Polizia Locale

Comunicazione dal sito del Comune vibratiano

Pubblicato

il

Foto IL MARTINO

Il sito del Comune di Martinsicuro avvisa della chiusura del Comando della Polizia Locale. Ecco il testo.

Si informa la cittadinanza che la sede del Comando di Polizia Locale del Comune di Martinsicuro sita in Via Tordino rimarrà chiusa al pubblico dal 21 gennaio al 25 gennaio 2022.

Contatti:
Centralino Polizia Locale 0861 / 79551
Fax 0861 / 795529
e-mail poliziamunicipale@comune.martinsicuro.te.it
Posta elettronica certificata poliziamunicipale@pec.comune.martinsicuro.te.it

Continua a leggere

Abruzzo

Alba Adriatica: morto l’imprenditore Moscardelli

Candidato Sindaco a Martinsicuro nel 2007

Pubblicato

il

Qualche giorno fa si è spento l’imprenditore vibratiano Angelo Moscardelli.

A 79 anni lascia la moglie e quattro figli.

Nel 2007 è stato candidato alla carica di sindaco a Martinsicuro. Elezioni vinte dal centro-destra di Abramo Di Salvatore, davanti a Città Attiva di Paolo Camaioni e alle due liste di Centro-Sinistra capeggiate rispettivamente da Mauro Paci ed Ignazio Caputi.

Moscardelli prese 160 voti.

Continua a leggere

Abruzzo

Abruzzo zona Arancione: ecco le (poche) cose che cambieranno

Pubblicato

il

L’AQUILA – L’Abruzzo, da lunedì, torna a tingersi di arancione. Per la zona arancione, adesso, le restrizioni sono differenti rispetto al passato e non riguardano chi possiede il super Green pass (vaccinazione o avvenuta guarigione), bensì soltanto i soggetti non vaccinati.

Per chi non ha il green pass, gli spostamenti con mezzo proprio verso altri comuni della stessa Regione o verso altre Regioni/P.A. sono consentiti solo per lavoro, necessità, salute o per servizi che non siano disponibili nel proprio comune (ed è necessaria in questi caso l’autocertificazione). Restano consentiti invece gli spostamenti dai comuni con un massimo di 5.000 abitanti, verso altri comuni entro i 30 km, tranne che verso il capoluogo di provincia. È vietato l’accesso ai negozi presenti nei centri commerciali nei giorni festivi e prefestivi (tranne alimentari, edicole, librerie, farmacie, tabacchi).

A chi ha il green pass base, che si ottiene con tampone negativo, è vietato l’accesso ai negozi presenti nei centri commerciali nei giorni festivi e prefestivi (eccetto alimentari, edicole, librerie, farmacie, tabacchi), l’effettuazione di corsi di formazione in presenza e la pratica di sport di contatto all’aperto.

Continua a leggere

Più letti

Copyright © 2020 by Iseini Group | Il Martino.it iscritto al tribunale di Teramo con il n. 668 del 26 aprile 2013 | R.O.C. n.32701 del 08 Marzo 2019 | Direttore vicario: Antonio Villella | ISEINI GROUP S.R.L - Sede Legale: Martinsicuro (TE) via Metauro 10/A, 64014 - P.Iva 01972630675 - PEC: iseinigroup@pec.it - Numero REA: TE-168559 - Capitale Sociale: 1.000,00€ | Alcune delle immagini interamente o parzialmente riprodotte in questo sito sono reperite in internet. Qualora violino eventuali diritti d'autore, verranno rimosse su richiesta dell'autore o detentore dei diritti di riproduzione.

Privacy Policy