fbpx
Connect with us

Ascoli Piceno

Far West “d’Amore” in pieno centro

Luigi Tommolini

Published

il

Ancora una scena da Far West in pieno centro.

E’ accaduto verso le 22:30 di ieri sera nel centralissimo Viale Secondo Moretti a San Benedetto del Tronto.

Protagonisti un cittadino moldavo, una donna che lavora nella vicina Ascoli Piceno e il suo “nuovo” compagno di origini foggiane.

Questi ultimi due erano nei pressi del conosciutissimo “Caffè Florian” insieme alla figlia di lei, 8 anni, quando un cittadino moldavo, vecchio “compagno” della donna si è avventato, come in preda al demonio, su di loro e ha cominciato a sferrare calci e pugni.

Intorno, una moltitudine di persone ha assistito a questa terribile scena con non poco timore e spavento.

Alcuni hanno cercato d’intervenire ma la lotta era veramente cruenta al punto che il moldavo ha addirittura sfoderato dalle tasche un coltello.

Fuggi, fuggi generale.

La donna scappava verso la vicina Via Balilla e, nonostante fosse inseguita dal suo feroce aggressore, si metteva fortunosamente in salvo.

Il suo “ex”, poi, tornava nei pressi del “Florian” per “giustiziare” il rivale che si riparava con una sedia dai colpi violenti del contendente.

A questo punto intervenivano i passanti e il moldavo fuggiva verso la “Rotonda” facendo perdere le sue tracce.

Il foggiano veniva trasportato dalla Croce Verde locale al Pronto Soccorso dell’Ospedale “Madonna del Soccorso” dove gli veniva diagnosticata una sospetta frattura allo zigomo.

Ricoverata anche la bimba in evidente stato di choc.

I militari dell’Arma si stanno adoprando nella ricerca dell’aggressore.

Ancona

L’esistenza del Covid è a termine. Decede per la sesta volta

Carlo Di Natale

Published

il

ANCONA – La scia della ‘bellezza dostoevskijana’ continua. Il Gores (il Gruppo Operativo Regionale Emergenza Sanitaria) dichiara e palesa nel suo aggiornamento quotidiano che oggi, come ieri, non c’è stato nessun decesso da Covid-19 nel territorio marchigiano.

Le Marche rivedono la luce e la loro meravigliosa vitalità.

Continua a leggere

Ancona

Nuova tragedia in casa Covid, il virus si spegne per la quinta volta

Carlo Di Natale

Published

il

ANCONA – La famiglia Covid sta vivendo il suo momento più tragico. Subisce un nuovo lutto in casa, visto che nelle ultime 24 ore il virus è deceduto per la quinta volta quest’anno. Lo rende noto, e lo afferma, il Gores, il Gruppo Operativo Regionale Emergenza Sanitaria, che tramite il suo aggiornamento quotidiano fa di nuovo sperare e vivere il popolo marchigiano, e non solo.

La tabella di ieri, 29 maggio 2020.

Continua a leggere

Ascoli Calcio

Ascoli: via Stellone, ecco Abascal

In vista della ripresa del torneo di serie B

Published

il

Guillermo Abascal, neo allenatore dell'Ascoli Calcio (Foto www.ascolicalcio1898.it)

ASCOLI PICENO – A tre settimane dalla ripresa del campionato (forse per i marchigiani ne saranno meno per via del recupero casalingo contro la Cremonese) l’Ascoli Calcio 1898 risolve la questione della direzione tecnica (già nell’aria) sostituendo Roberto Stellone con Guillermo Abascal, già allenatore di successo con la formazione bianconera “Primavera”.

A seguire i comunicati ufficiali della società marchigiana.



MISTER ABASCAL HA FIRMATO FINO AL 2022.

L’Ascoli Calcio 1898 FC S.p.A. comunica di aver affidato la panchina della prima squadra a Guillermo Abascal, che con la Primavera bianconera ha vinto il campionato nella stagione 2019/20, ottenendo la promozione in Primavera 1.

L’allenatore spagnolo, che aveva portato alla vittoria la prima squadra dell’Ascoli nella trasferta di Livorno dello scorso 1° febbraio, guiderà i bianconeri per le prossime due stagioni, oltre naturalmente a quella in corso.

Il Club bianconero manifesta così la fiducia e la grande stima nei confronti del tecnico andaluso, al quale augura le migliori fortune e i maggiori successi sportivi sulla panchina bianconera.



ASCOLI CALCIO E STELLONE: RISOLTO CONSENSUALMENTE IL CONTRATTO.

L’Ascoli Calcio 1898 FC S.p.A. comunica di aver risolto consensualmente il rapporto di lavoro con il tecnico Roberto Stellone, il suo vice Giorgio Gorgone e il collaboratore tecnico Andrea Gennari.

Il Club bianconero, nella prosecuzione della strategia di contenimento dei costi, resa necessaria dalle imprevedibili conseguenze derivanti dalla crisi storica che sta attraversando il Paese, esprime soddisfazione per l’operazione, per la buona riuscita della quale sono stati fondamentali la predisposizione dell’allenatore e del suo staff e il lavoro certosino e competente di mediazione dell’Avv. Pietro Madonia.

L’Ascoli Calcio augura a Stellone e allo staff le migliori fortune.


Fonte: https://www.ascolicalcio1898.it/



La« Serie B ripartirà il 20 giugno.

Ora c’è l’ok del Governo del ministro Spadafora

La Lega anticipa le scelte di calendario: la regular season finirà il 1 agosto, dal 4 partiranno i playoff.

Il 4 e il 5 agosto si svolgeranno i turni preliminari preliminari, l’8 e il 9 le semifinali d’andata, l’11 e il 12 le gare di ritorno.

La finale d’andata è fissata per il 16 agosto e quella di ritorno quattro giorni più tardi: il 20.

playout invece si svolgeranno il 7 e il 13 agosto.



Continua a leggere

Più letti

Copyright © 2020 Il Martino.it iscritto al tribunale di Teramo con il n. 668 del 26 aprile 2013 | R.O.C. n.32701 del 08 Marzo 2019 | Direttore Responsabile: Noris Cretone