Hamilton vince su “punizione”

Vittoria dell'inglese grazie a una penalità di 5 secondi ai danni del tedesco

La Ferrari di Sebastian Vettel taglia il traguardo del Gran Premio del Canada al primo posto ma deve cedere la vittoria alla Mercedes di Lewis Hamilton, che chiude alle sue spalle, per una penalità di cinque secondi. Sanzione inflitta al tedesco per aver ostacolato l’inglese al giro 48 dopo aver tagliato una curva finendo sul prato. Terzo l’altro ferrarista Charles Leclerc.

Il pilota tedesco della Ferrari ha platealmente contestato la decisione, portando via la macchina dal podio e spostando il tabellone del secondo posto davanti alla macchina di Hamilton. Alla fine è andato sul podio, ma senza grandi sorrisi.