fbpx
Connect with us

Teramo

Martinsicuro, il 23 giugno sfilata di moda alla Torre Carlo V

Published

il

MARTINSICURO – Il Comune di Martinsicuro, in collaborazione con il Centro di Formazione Professionale D.G., organizza per domenica 23 giugno, alle ore 19:00, presso la Torre Carlo V, la manifestazione “Polvere di Stelle”, sfilata di moda tra romanticismo e ribellione.

<<Ancora una volta la Torre Carlo V di Martinsicuro si dimostra location e cornice ideale nella quale organizzare eventi e, dopo aver portato cultura, letteratura, storia, arte, enogastronomia e musica, ora è arrivato il momento di proporre qualcosa di nuovo” dichiara a nome dell’intera amministrazione il primo cittadino martinsicurese, Massimo Vagnoni. “Questa volta sotto i riflettori portiamo la moda, con la promozione della sartoria di eccellenza, uno dei vanti del “Made in Italy”. Con essa i talenti del nostro territorio, con le allieve del Centro di Formazione Professionale che si ispireranno alla riscoperta della nostra cultura, a coronamento di un percorso di formazione, ma anche di riqualificazione lavorativa>>.

L’evento di domenica si qualifica come “good practice” in quanto coniuga la diffusione di un “know-how” tutto italiano con la riqualificazione lavorativa soprattutto femminile. <<Il calendario degli eventi estivi, sul nostro territorio, si va sempre più arricchendo di appuntamenti che, da un lato ci permettono di far scoprire ad una platea sempre più vasta le nostre ricchezze, dall’altra ci aiutano a rilanciare un settore che è trainante per la nostra economia come la sartoria. Invitiamo tutti a partecipare numerosi>> conclude il Sindaco.

Abruzzo

Coronavirus: ingressi in Abruzzo

Lo comunica la Regione Abruzzo

Published

il

Coronavirus: ingressi in Abruzzo per chi viene da fuori Italia. Segnaliamo un importante passaggio per chi ritorna dall’estero e arriva in Abruzzo.

Dal 1 luglio, è consentito l’ingresso nel territorio nazionale di cittadini di stati terzi residenti nei seguenti stati e territori: Algeria, Australia, Canada, Georgia, Giappone, Montenegro, Marocco, Nuova Zelanda, Ruanda, Serbia, Repubblica di Corea, Thailandia, Tunisia Uruguay.

Il rientro da Stati e territori diversi da quelli sopra elencati è consentito solo per comprovate esigenze lavorative, di assoluta urgenza, per motivi di salute, per comprovate ragioni di studio o in caso di rientro presso il proprio domicilio, abitazione o residenza.

Tutte le persone che tornano in Italia da tali Stati e territori, compresi, dal 1 luglio, i cittadini di stati terzi residenti negli stati e territori elencati, anche se asintomatiche, sono obbligate a sottoporsi a sorveglianza sanitaria e all’isolamento fiduciario per un periodo di 14 giorni.

Chi entra in Abruzzo dall’estero deve comunicare il proprio ingresso compilando il modulo online e/o utilizzando il numero verde regionale 800 595 459. Coronavirus: ingressi in Abruzzo.

Il link è il seguente: http://www.regione.abruzzo.it/content/come-segnalare-il-proprio-ingresso-abruzzo?fbclid=IwAR1T8JvFj_1BjTFbl67SPxHI-2V3r47vfeGXgJLvP4fNQ2hb-PvKt9gb2t8

Per gli ultimi dati: https://www.ilmartino.it/2020/07/coronavirus-in-abruzzo-3309-casi-positivi-in-totale-nessun-nuovo-caso-rispetto-a-ieri/

Continua a leggere

Teramo

Teramo: assembramenti e rissa in piazza, denunciati due minorenni

Maria Giulia Mecozzi

Published

il

carabinieri arresto tentato omicidio femminicidio arresti domiciliari

TERAMO – Il fatto è avvenuto in piazza Sant’Anna a Teramo nella notte tra sabato e domenica 5 luglio. A seguito di un blitz per il rispetto delle norme anti-Covid e divieto di assembramenti, i carabinieri sono riusciti a sedare una rissa scoppiata nella piazza tra ragazzi. Due di essi sono risultati essere minorenni e uno dei due brandiva anche un coltello.

I due sono stati identificati e dalla perquisizione è risultato che uno di essi fosse in possesso anche di un tirapugni. Immediatamente informata di quanto accaduto la procura della repubblica per i minorenni dell’Aquila.

Continua a leggere

Teramo

Alba Adriatica: locale chiude 5 giorni per assembramento

Maria Giulia Mecozzi

Published

il

ALBA ADRIATICA – A seguito dei controlli anti-Covid nei locali della movida, il questore di Teramo ha disposto la chiusura di una nota discoteca per 5 giorni.

I controlli sono stati effettuati nella notte tra sabato e domenica e sono stati impegnanti polizia scientifica, la polstrada, pattuglie della guardia di finanza, unità cinofile antidroga delle fiamme gialle, Nas e dei carabinieri.

Oltre alla violazione del divieto di assembramento, due persone fuori dal locale sarebbero state trovate in possesso di sostanze stupefacenti. Immediata la chiusura per cinque giorni. I controlli stanno proseguendo per tutta la provincia di Teramo.

Continua a leggere

Più letti

Copyright © 2020 Il Martino.it iscritto al tribunale di Teramo con il n. 668 del 26 aprile 2013 | R.O.C. n.32701 del 08 Marzo 2019 | Direttore Responsabile: Noris Cretone