Pesaro, le celebrazioni per i 101 anni della Marina Militare Italiana

PESARO – Nella mattinata odierna il personale della Capitaneria di Porto di Pesaro e l’Associazione Nazionale Marinai d’Italia – Sezioni di Pesaro, Gabicce Mare e Fano hanno celebrato il 101° Anniversario della Festa della Marina Militare Italiana.

Una giornata commemorativa in ricordo del 10 giugno 1918, data in cui due motosiluranti condotte dal Capitano di Corvetta Luigi Rizzo e dal Guardiamarina Giuseppe Aonzo affondarono, compiendo un’impresa eroica ed oggi definita la più brillante e audace azione navale della Prima Guerra Mondiale, la nave ammiraglia della flotta austriaca, la corazzata “Santo Stefano”, al largo dell’Isola di Premuda.

Dopo aver letto in caserma i messaggi augurali fatti pervenire dalle Superiori Autorità Militari, la celebrazione è continuata presso il Monumento dedicato ai Caduti in mare, sito tra Via Napoli e Viale Trieste, dove è stata deposta una Corona, benedetta dal Parroco della Chiesa di Santa Maria del Porto, alla presenza della cittadinanza.