fbpx
Connect with us

Fermo

L’ospedale ad Amandola non è più un’utopia: domani verrà pubblicato il bando

Carlo Di Natale

Published

il

Regione Marche, Amandola Rend (Il Martino - ilmartino.it -)

ANCONA – Verrà pubblicato domani, venerdì 26 luglio, in gazzetta ufficiale italiana l’avviso per il bando del nuovo ospedale di Amandola. Si prevede che l’aggiudicazione si possa concludere entro il 2019. I lavori previsti dovrebbero terminare in due anni, salvo riduzioni offerte in fase di gara.

L’importo totale d’investimento finanziario è di circa 19 milioni di euro (18.800.000 euro): Ricostruzione sisma 13 milioni di euro – donazione privata ‘Rosneft’ 5 milioni di euro.
I posti letto sono 40 (di cui 7 tecnici) più 40 di RSA.

Luca Ceriscioli (Il Martino - ilmartino.it -)

Luca Ceriscioli

‘Sta arrivando il nuovo Ospedale dei Sibillini. Ringrazio tutti quelli che in questi mesi hanno lavorato alacremente affinché tutto andasse per il verso giusto. Sono molto soddisfatto di questo percorso che ha coinvolto molti soggetti. Grazie anche alla consistente donazione privata del gruppo Rosneft, l’importo complessivo di tutta l’operazione è di oltre 18 milioni di euro. Restituiamo ad un territorio così duramente colpito dal terremoto un ospedale strategico per tutta l’area montana dei Sibillini che tornerà ad avere servizi sanitari che rispondono ai bisogni  dei marchigiani.

Il Comune ha saputo lavorare in parallelo all’attività della Regione. C’è stata gande qualità nel governare il percorso facendo azioni in parallelo. L’Ufficio della ricostruzione, con l’architetto Bartoli, ha seguito progetto e validazione, nel contempo variante, acquisizione del terreno, bonifica bellica: sono stati uccisi tanti tempi morti: il che significa che tra bando, 60 giorni per i privati, valutazione e affidamento il cantiere partirà entro l’anno’ sottolinea il presidente della Regione Marche Luca Ceriscioli.

Fermo

Fermo: sorpreso con marijuana in auto, denunciato e sanzionato un 21enne

Maria Giulia Mecozzi

Published

il

FERMO – I Carabinieri del Comando Provinciale di Fermo, hanno fermato un 21enne con della marijuana in auto. Oltre al sequestro della sostanza stupefacente, per il giovane è scattata immediatamente la denuncia per detenzione di sostanze illegali. Inoltre è stato sanzionato anche per non aver rispettato il coprifuoco, come da normativa vigente anti-Coronavirus.

Continua a leggere

Ancona

Marche, da oggi il gasolio agricolo viene assegnato in anticipo direttamente dai distributori

Carlo Di Natale

Published

il

ANCONA – Da oggi, martedì 19 gennaio, gli agricoltori possono prelevare, presso i distributori abilitati, l’anticipo del gasolio agricolo.

Il Siar (Sistema informativo agricolo regionale) rende possibile l’erogazione automatica del 50 per cento massimo del quantitativo di carburante prelevato lo scorso anno, senza l’obbligo di presentare la richiesta. Lo prevede una delibera adottata dalla Giunta regionale, su proposta del vicepresidente Mirco Carloni, assessore all’Agricoltura. Introdotta a titolo sperimentale e poi confermata come misura di contenimento del Covid, evitando agli agricoltori di recarsi nei Centri di assistenza delle organizzazioni agricole o in Regione per la rendicontazione preventiva dei fabbisogni, la semplificazione amministrativa di assegnazione del gasolio fiscalmente agevolato è operativa anche nel 2021.

Mirco Carloni

‘Il permanere dello stato di emergenza suggerisce di continuare con l’anticipo al 50 per cento della quantità prelevata nel 2020. Questo per evitare assembramenti negli uffici e per garantire una misura di sostegno indiretta agli agricoltori, rappresentata dalla semplificazione delle procedure di assegnazione.

Un provvedimento caldeggiato dalle stesse organizzazioni agricole per l’immediatezza di esecuzione. Praticamente con una telefonata al proprio fornitore, l’agricoltore può ricevere la metà del gasolio stabilito dal Siar’, dichiara il vicepresidente Carloni nel comunicato stampa della Regione.

L’assegnazione annuale definitiva avverrà entro il 30 giugno. Dovrà essere preceduta dalla dichiarazione di avvenuto impiego del gasolio agevolato del 2020. L’agricoltore è tenuto a verificare che il proprio parco macchine e la situazione aziendale non abbiano subito, nell’anno precedente, variazioni tali da determinare una riduzione dei fabbisogni di carburante agevolato oltre il 30 per cento.

Continua a leggere

Fermo

Carico di hashish, Carabinieri fermano un 20enne

Maria Giulia Mecozzi

Published

il

carabinieri arresto tentato omicidio femminicidio arresti domiciliari

FERMO – Un 20enne della provincia di Fermo è finito nei guai dopo essere stato trovato in possesso, dai carabinieri del Comando Provinciale di Fermo, di hashish. Il giovane è stato fermato durante un controllo su strada ed immediatamente segnalato alla Prefettura.

Continua a leggere

Più letti

Copyright © 2020 by Iseini Group | Il Martino.it iscritto al tribunale di Teramo con il n. 668 del 26 aprile 2013 | R.O.C. n.32701 del 08 Marzo 2019 | Direttore Responsabile: Luigi Tommolini

Privacy Policy