Prendeva a schiaffi i bambini a Sant’Onofrio: telecamere incastrano maestra d’asilo

CAMPLI – Maltrattamento su bambini, il caso della maestra che prendeva a schiaffi i bimbi della sua classe d’asilo emette per ora il suo verdetto: sospesa.

L’inchiesta è condotta dalla Polizia postale e delle telecomunicazioni di Teramo.

Inchiodata dalle telecamere che la Polizia avrebbe installato all’interno della struttura educativa di Sant’Onofrio. Un paio di mesi or sono qualche genitore avrebbe denunciato strani episodi riscontrati sui propri figli: si parla persino di alcuni dolori che i bimbi avrebbero accusato in seguito al loro ritorno a casa, al seguito della giornata di asilo.