Ruzzo: attenti alle truffe

Segnalati falsi venditori

Il Presidente della “Ruzzo Reti” Alessia Cognitti mette in guardia la popolazione di Teramo e Provincia.

Molti cittadini, in questi giorni, si sono rivolti alla “Ruzzo Reti” in quanto arrivano telefonate e visite a casa da persone che dicono di vendere dei depuratori per conto del “Ruzzo”.

Questi “falsari” affermano che l’acqua non è potabile e ha bisogno di essere depurata; altri addirittura si presentano come facenti parte di un’azienda antagonista alla “Ruzzo Reti”.

Una vera e reale Truffa!!!

La presidente Alessia Cognitti invita gli utenti contattati da questi falsari di prendere i nominativi di questi “tizi” per poi denunciarli.

E assicura: “l’acqua è assolutamente potabile, nonché di ottima qualità, non ha bisogno di nessun depuratore per uso domestico”.