Villa Rosa, il torneo di Calcio A5 riparte nel segno di Salvatore D’Ardia

Salvatore D'Ardia Calcio A5

MARTINSICURO – Ieri sera, lunedì 15 luglio, è ripartito il Torneo di Calcio A5 Oasi Club a Villa Rosa. Era stato interrotto dopo la tragedia avvenuta in campo proprio durante una partita della rassegna sportiva, la morte di Salvatore D’Ardia. Gianmarco Ilardi, gestore dell’impianto sportivo ed organizzatore della manifestazione, nonché amico di “Sasà”, era intenzionato ad annullare tutto. Sono stati i genitori di Salvatore ad insistere e a convincerlo ad andare avanti.

Il calcetto era la grande passione di Salvatore D’Ardia, che quella sera, come tante altre, si era scapicollato al campo per giocare. Proprio per questo motivo i genitori hanno chiesto di continuare con la manifestazione. Per ricordare quel ragazzo solare, tanto amato in paese, che adorava lo sport.

Pertanto il torneo è ripartito, non per mancanza di rispetto verso i famigliari della vittima, ma proprio per rispettarne il volere ed onorare la memoria di “Sasà”. Durante le partite dell’ultimo turno di qualificazione verrà osservato un minuto di silenzio.