Nudo nel parco, fermato

Il Gran Caldo sta ormai portando ad estreme conseguenze

MORROVALLE – Il Caldo ormai è insopportabile anche di notte nelle ore più “fresche”.

Anche e soprattutto per un giovane di 35 anni della Nuova Guinea che poco prima delle ore 4 notturne si aggirava completamente nudo nei pressi del parco “Pegaso” a Morrovalle di Macerata.

Alcuni giovani che passavano di lì non potevano credere ai loro occhi ma, rinvenuti, non stavano sognando e chiamavano il 112.

Una pattuglia dei Carabinieri arrivava sul posto e rintracciava il giovane, ovviamente privo dei documenti.

Il ragazzo davanti ai militari dell’Arma si difendeva dicendo: “Di notte non c’è nessuno in giro e per questo ho approfittato, per via del caldo, dell’acqua degli irrigatori del parco per rinfrescarmi”.

Riaccompagnato a casa per le generalità del caso verrà sanzionato per atti osceni in luogo pubblico.