Farmacia di Corropoli rapinata nella notte, vetrina sfondata e cassa ripulita

Magro il bottino sottratto: circa 300 euro in contanti. Per la rapina è stata impiegata un'auto rubata.

farmacia

CORROPOLI – Una rapina che ha causato danni probabilmente superiori al bottino sottratto. La notte scorsa, 27 settembre, la farmacia di Corropoli è stata oggetto di visite indesiderate. Due persone hanno sfondato la vetrina ed hanno svuotato il registratore di cassa dell’esercizio.

Magro il frutto della rapina: circa 300 euro in contanti. Per mettere le mani su queste poche centinaia di euro, i due malviventi hanno sfondato la vetrina. L’hanno colpita in retromarcia con un’auto. Anche il mezzo in questione, una Renault, è stato rubato, proprio di fronte alla farmacia di Corropoli, in via San Giuseppe. Il furto è avvenuto intorno alle 3:30.

Indagano ora i carabinieri per risalire ai colpevoli. In queste ore stanno vagliando le immagini immortalete dal sistema di videosorveglianza.