fbpx
Connect with us

Cronaca Sportiva

Il “Lombardia” nel nome di Gimondi

Published

il


Nel nome di Gimondi. Il Lombardia NamedSport, vinto due volte dal Campione di Sedrina nel 1966 e nel 1973, gli renderà omaggio sabato 12 ottobre sul percorso che partirà da Bergamo per chiudersi sul Lungolago di Como. Al vincitore verrà consegnata una maglia celebrativa che ricorderà questa 113esima edizione molto speciale.

Partenza da Bergamo in direzione sud attraversando nei primi 40 km la pianura bergamasca per risalire la val Cavallina fino a Casazza dove si affronta la prima salita della corsa il Colle Gallo. Colle seguito da una discesa veloce fino a rientrare dalla val Seriana su Bergamo. Ci si immette quindi nuovamente in strade di pianura che conducono in Brianza. Passaggio breve per Colle Brianza e discesa su Pescate per puntare su Valmadrera e poi in direzione Oggiono e, infine, attraverso Pusiano, Asso e la discesa su Onno portarsi a Bellagio dove inizia la salita del Ghisallo. Salita con pendenze fino al 14% su strada ampia con diversi tornanti. La discesa, molto veloce, si svolge per lunghi rettilinei e si interrompe a Maglio dove immediatamente dopo la svolta a destra inizia la salita della Colma di Sormano. Alcuni km di media pendenza e quindi poche centinaia di metri dopo Sormano si imbocca a sinistra il Muro di Sormano (2 km al 15%) su strada stretta, molto ripida, in parte all’interno di un boschetto, con tornanti strettissimi e con pendenze che attorno ai 1000 m di percorrenza superano il 25% fino a sfiorare il 30%. Superata la Colma segue la discesa su Nesso dove si riprende la strada costiera per raggiungere Como. Si affronta la dura salita verso Civiglio (614 m) con pendenze praticamente sempre attorno al 10% per ridiscendere e riattraversando Como superare l’ultima salita di San Fermo della Battaglia (m 397). Sono presenti due rifornimenti fissi: il primo a San Sosimo (km 112-115) e il secondo a Onno (km 182-185).

Ultimi km
Ultimi 10 km che iniziano dentro l’abitato di Como, si seguono larghi vialoni fino al sottopasso ferroviario dove inizia la salita finale di San Fermo della Battaglia. La pendenza è attorno al 7% (max 10%). Si superano diversi tornanti fino allo scollinamento che avviene attorno ai 5 km dall’arrivo. La discesa su strada larga termina all’ultimo chilometro. 

Norma Gimondi, figlia di Felice, ha detto: “Questa corsa era una delle grandi classiche che papà amava di più, non solo perché l’ha vinta due volte e quindi gli piaceva sotto un profilo sportivo ma anche perché trovava i suoi amici e i suoi tifosi su queste strade. Oggi sono molto orgogliosa che Il Lombardia sia dedicato a lui ad un mese esatto dalla sua scomparsa. Volevo ringraziare tutti per i tanti messaggi di affetto che sono arrivati anche dopo la sua scomparsa. È la prova che è rimasto nel cuore di tutti”.

Cronaca Sportiva

Tutta la Serie A, con recuperi e algoritmo

Si partirà con i recuperi da Torino-Parma a Inter-Samp

Marco Capriotti

Published

il

Tutta la Serie A, con recuperi e algoritmo. Si parte il 20 giugno con Torino- Parma. Ecco le prime giornata. Ove possibile abbiamo già evidenziato l’emittente che trasmetterà l’incontro.

Recuperi della 25ª giornata:
20/6, ore 19.30 Torino-Parma
ore 21.45 Verona-Cagliari
21/6, ore 19.30 Atalanta-Sassuolo
ore 21.45 Inter-Sampdoria

8a giornata di ritorno
22/6, ore 19.30 Lecce-Milan (Sky)
ore 19.30 Fiorentina-Brescia (Sky)
ore 21.45 Bologna-Juventus (Sky)
23/06 ore 19.30 Verona-Napoli (Dazn)
ore 19.30 Spal-Cagliari (Sky)
ore 21.45 Genoa-Parma (Dazn)
ore 21.45 Torino-Udinese (Sky)
24/06, ore 19.30 Inter-Sassuolo (Dazn)
ore 21.45 Atalanta-Lazio (Sky)
ore 21.45 Roma-Sampdoria (Sky)

9a giornata di ritorno
26/06 ore 21.45 Juventus-Lecce (Sky)
27/06 ore 17.15 Brescia-Genoa (Sky)
ore 19.30 Cagliari-Torino (Sky)
ore 21.45 Lazio-Fiorentina (Dazn)
28/06 ore 17.15 Milan-Roma (Dazn)
ore 19.30 Napoli-Spal (Sky)
ore 19.30 Sampdoria-Bologna (Sky)
ore 19.30 Sassuolo-Verona (Dazn)
ore 19.30 Udinese-Atalanta (Sky)
ore 21.45 Parma-Inter (Sky)

10a giornata di ritorno
30/06 ore 19.30 Torino-Lazio (Sky)
ore 21.45 Genoa-Juventus (Sky)
01/07 ore 19.30 Bologna-Cagliari (Sky)
ore 19.30 Inter-Brescia (Dazn)
ore 21.45 Fiorentina-Sassuolo (Sky)
ore 21.45 Lecce-Sampdoria (Dazn)
ore 21.45 Spal-Milan (Sky)
02/07 ore 19.30 Atalanta-Napoli (Dazn)
ore 21.45 Roma-Udinese (Sky)

11a giornata di ritorno
04/07 ore 17.15 Juventus-Sassuolo (Sky)
ore 19.30 Sassuolo-Lecce (Sky)
ore 21.45 Lazio-Milan (Dazn)
5/07 ore 17.15 Inter-Bologna (Dazn)
ore 19.3o Brescia-Verona (Sky)
ore 19.30 Cagliari-Atalanta (Sky)
ore 19.30 Sampdoria-Spal (Dazn)
ore 19.30 Udinese-Genoa (Sky)
6/07 Napoli-Roma (Sky)

12a giornata di ritorno
7/07 ore 19.30 Lecce-Lazio (Sky)
ore 21.45 Milan-Juventus (Sky)
8/07 ore 19.30 Fiorentina-Cagliari (Sky)
ore 19.30 Genoa-Napoli (Sky)
ore 21.45 Atalanta-Sampdoria (Sky)
ore 21.45 Bologna-Sassuolo (Sky)
ore 21.45 Roma-Parma (Dazn)
ore 21.45 Torino-Brescia (Sky)
09/07 Spal-Udinese (Dazn)
ore 21.45 Verona-Inter (Sky)

13a di ritorno
11/07 ore 17.15 Lazio-Sassuolo (Sky)
ore 19.30 Brescia-Roma (Sky)
ore 21.45 Juventus-Atalanta (Dazn)
12/07 ore 17.15 Genoa-Spal (Dazn)
ore 19.30 Cagliari-Lecce (Sky)
ore 19.30 Fiorentina-Verona (Sky)
ore 19.30 Parma-Bologna (Sky)
ore 19.30 Udinese-Sampdoria (Sky)
ore 21.45 Napoli-Milan (Sky)
13/07 21.45 Inter-Torino (Sky)

14a giornata di ritorno
14/07 ore 21.45 Atalanta-Brescia (Sky)
15/07 ore 19.30 Bologna-Napoli (Dazn)
ore 19.30 Milan-Parma (Sky)
ore 19.30 Sampdoria-Cagliari (Sky)
ore 21.45 Lecce-Fiorentina (Dazn)
ore 21.45 Roma-Verona (Sky)
ore 21.45 Sassuolo-Juventus (Sky)
ore 21.45 Udinese-Lazio (Sky)
16/07 ore 19.30 Torino-Genoa (Sky)
ore 21.45 Spal-Inter (Dazn)

15a giornata di ritorno
18/07 ore 17.15 Verona-Atalanta (Sky)
ore 19.30 Cagliari-Sassuolo (Sky)
ore 21.45 Milan-Bologna (Dazn)
19/07 ore 17.15 Parma-Sampdoria (Dazn)
ore 19.30 Brescia-Spal (Sky)
ore 19.30 Fiorentina-Torino (Dazn)
ore 19.30 Genoa-Lecce (Sky)
ore 19.30 Napoli-Udinese (Sky)
ore 21.45 Roma-Inter (Sky)
20/07 ore 21.45 Juventus-Lazio (Sky)

Tutta la Serie A, con recuperi e algoritmo (speriamo non utilizzato). Info : http://www.legaseriea.it/it e https://www.ilmartino.it/2020/05/riprende-la-serie-a-e-la-coppa-italia/

Continua a leggere

Cronaca Sportiva

Basket, Hall of Fame: rinviata al 2021 la cerimonia per K.Bryant

Sonia Fracassi

Published

il

La Hall of Fame della NBA ha rinviato la cerimonia per l’inserimento di Kobe Bryant da agosto al 2021.

Il rinvio è causato dalla pandemia da Coronavirus.

Kobe Bryant, leggenda del basket, è morto il 26 gennaio all’età di 41 anni in un incidente in elicottero nel quale hanno perso la vita anche la figlia di 13 anni Gianna e altre sette persone.

La cerimonia si sarebbe dovuta svolgere il 29 agosto nel Naismith Basketball Hall of Fame, in Massachusetts. Come annunciato dal presidente del consiglio della Hall of Fame, sarà rinviata a data da definirsi nel primo trimestre del 2021.

“Stiamo cancellando la cerimonia, è certo – ha detto il presidente del consiglio della Hall of Fame, Jerry Colangelo – Si svolgerà nel primo trimestre del prossimo anno”.

Fonte: OPES Comitato Regionale Abruzzo

Leggi anche: Nuoto, Abruzzo: impianti riaperti dal 25 maggio

Continua a leggere

Cronaca Sportiva

Riprende la Serie A e la Coppa Italia

Marco Capriotti

Published

il

riprende la serie a e la coppa italia

Riprende la Serie A e la Coppa Italia.Con grande piacere, ma con i dubbi e le incertezze, riparte il Campionato di Serie A e la Coppa Italia, manifestazione che abbiamo seguito sui campi di gioco a partire dalle fasi iniziali.

Non sappiamo ancora come seguiremo le gare, se noi giornalisti andremo allo stadio per seguire le partite. Sicuramente inimmaginabile fare come prima, quella ritualità che noi della redazione sportiva de IL MARTINO avevamo nei campi di Serie A, B e C.

Dovrebbe ripartire prima la Coppa Italia, con i ritorno tra Napoli-Inter, vittoria degli azzurri per uno a zero al Meazza e Juventus-Milan a Torino, dopo l’uno a uno di San Siro. Data prevista per ripartire il 13 giugno.

Ci sono ancora quattro partite da recuperare poi il 20 giugno si può ripartire con orari stabiliti diversi dal solito, ovviamente più estivi e meno adatti a programmazioni televisive. Bisogna risparmiare le energie e se riprende la Serie A e la Coppa Italia dobbiamo “accettare” tutti questi compromessi.

Poi c’è tutta una discussione sui diritti e la possibilità di trasmettere una sorta di “Diretta Goal” in chiaro. Da abbonato alle pay tv calcistiche (e non) italiane (e non) da anni, vista l’emergenza, non mi scandalizzerei della diretta in chiaro. Forse a perdere non saranno le pay tv, gli abbonati sanno che è per un periodo di emergenza, ma forse darà fastidio a chi offre illegalmente piattaforme dove vedere le partite.

Con i colleghi Michele De Blasis, Luigi Tommolini e con la collaborazione di Sonia Fracassi e di tutta la redazione sportiva seguiremo quanto avviene nel mondo del calcio e non solo. Abbiamo seguito il ciclismo sui rulli, con la vittoria recente dell’abruzzese Ciccone. Seguiremo anche i bolidi di Formula 1, anche se non vedere il GP di Montecarlo la scorsa domenica è stata una sofferenza.

Per tutte le informazioni sulla serie A: http://www.legaseriea.it/it

Per la serie B: https://www.ilmartino.it/2020/05/calcio-ripartenza/

E buon campionato a tutti!

Continua a leggere

Più letti

Copyright © 2020 Il Martino.it iscritto al tribunale di Teramo con il n. 668 del 26 aprile 2013 | R.O.C. n.32701 del 08 Marzo 2019 | Direttore Responsabile: Noris Cretone