Italia- Lussemburgo Under 21 a Castel di Sangro

Cinquemila tifosi presenti

Foto FIGC

C’è grande attesa a Castel di Sangro per il debutto nelle qualificazioni europee della Nazionale Under 21, che oggi pomeriggio (ore 18.30 – diretta su Rai 2) affronterà il Lussemburgo con l’obiettivo di conquistare i primi tre punti nel girone. Tutto esaurito allo stadio ‘Teofilo Patini’ (venduti 5.000 biglietti), dove è atteso in tribuna anche il presidente federale Gabriele Gravina.

Come si legge dal sito della FiGC grande interesse in Abruzzo. Una favola quella del Castel di Sangro, che è rimasta negli annali della storia del calcio.

L’Under 21, reduce dal successo per 4-0 nell’amichevole con la Moldavia, torna a giocare a Castel di Sangro per la sesta volta: nei cinque precedenti ha collezionato un pareggio e quattro vittorie, l’ultima a novembre 2015 contro la Lituania (2-0). Sempre vittoriosi gli Azzurrini nei 10 precedenti con il Lussemburgo, con l’ultimo successo che risale a quasi 10 anni fa (novembre 2009) in un match valido per le qualificazioni al Campionato Europeo.

Buon divertimento a tutti i tifosi abruzzesi che tiferanno Italia.