fbpx
Connect with us

Ascoli Piceno

Samb e Frediani ballano la Mazurka: Ravenna-Samb 0-2

Luigi Tommolini

Published

il

SAN BENEDETTO DEL TRONTO – La doppietta di El Bicho Marco Frediani consegna alla Samb la meritata vittoria sul “Bruno Benelli” di Ravenna.

Finalmente i rossoblù di Paolo Montero raccolgono quello che hanno di buono seminato nell’arco dei 90 minuti di gioco.

Una Samb sempre presente e padrona del campo che rischia soltanto nei primissimi minuti di gioco quando sia l’estremo Santurro, con una parata d’istinto, che il centrale di difesa Miceli, con un colpo di testa sulla linea di porta, salvano la porta rossoblu.

La Samb prende le misure, organizza come al solito il suo gioco e perviene al vantaggio al quarto d’ora.

E’ Rocchi che costringe alla deviazione ravvicinata il portiere romagnolo: la sfera arriva sui piedi di Frediani che insacca.

La Samb controlla la gara e termina il primo tempo in vantaggio, evento che in questa stagione non era mai accaduto.

La ripresa inizia con il colpo del ko.

Dopo cinque minuti, infatti, Alessio Di Massimo scarica un tiro che il portiere avversario non trattiene ed è ancora lesto “El Bicho” a ribattere in rete per il raddoppio rossoblu e personale.

Terzo gol stagionale per Marco Frediani che raggiunge Cernigoi nella speciale classifica cannonieri rossoblu stagionale.

A questo punto la gara è “in ghiaccio” con il Ravenna che stenta ad organizzare un azione che possa infastidire la retroguardia sambenedettese.

Per i rossoblù c’è la seconda gara senza subire reti, la seconda vittoria in trasferta e il quarto risultato utile consecutivo.

Esulta un centinaio di supporters rossoblù presente sugli spalti dell’impianto romagnolo; l’altra metà, per proteste, era rimasta fuori a causa del divieto imposto dalla sicurezza di esporre “pezze e striscioni”…

Davvero assurdo tale divieto: così si fa male al calcio.

Domenica prossima 6 ottobre gara di vertice al “Riviera delle Palme” arriva il Piacenza.

FORZA SAMB!!!!!

Luigi Tommolini



 IL CAMMINO DEI ROSSOBLU



DAL SITO UFFICIALE DELLA SAMB CALCIO

Ravenna-Samb 0-2

SAMBENEDETTESE (4-3-3) Santurro; Rapisarda, Miceli, Carillo (8′ Di Pasquale), Gemignani; Rocchi (60′ Gelonese), Angiulli, Frediani; Volpicelli (85′ Piredda), Cernigoi, Di Massimo (85′ Trillò) A disp. Raccichini, Fusco, Biondi, Zaffagnini, Bove, Brunetti, Garofalo, Panaioli All. Montero

TERNA Arbitra Mattia Caldera della sezione di Como, coadiuvato dagli assistenti Stefano Galimberti (Seregno) e Davide Conti (Seregno)

MARCATORI 16′, 50′ Frediani

NOTE Ammoniti: 17′ Cernigoi, 19′ Selleri

La Samb sbanca il Benelli grazie a una doppietta di Frediani. Ottima prova dei rossoblu che incamerano tre punti preziosi. Mister Montero deve rinunciare a Orlando, alle prese con un problema muscolare dell’ultim’ora, al suo posto nel tridente va Volpicelli. Sarà questa l’unica novità di formazione rispetto alla gara casalinga con il Modena: Gelonese, ancora non al meglio, parte dalla panchina. Pronti via e sono i padroni di casa ad avere subito un’occasione, ma Miceli disinnesca il gran tiro di Selleri. Al 7’ Di Massimo prova il cross, Purro devia in angolo. Un minuto dopo si fa male Carillo (problema muscolare al quadricipite) che chiama il cambio: al suo posto entra Di Pasquale. Al 9’ è il Ravenna ad avere ancora una grande occasione, ma Santurro si supera e con l’aiuto di Miceli evita il peggio. Al 16’ peró è la Samb a passare in vantaggio alla prima vera occasione: Volpicelli (convincente la sua prestazione) riceve da Di Massimo e serve Rocchi che prova a concludere, Spurio respinge e Frediani è il più lesto di tutti e mette dentro la palla dell’1-0. La Samb ora amministra e sfrutta bene l’ampiezza del campo, ma prima del riposo è ancora bravo Santurro a respingere una conclusione da fuori di Giovinco. Nella ripresa la Samb parte subito forte e inizia a conquistare metri e al 50’ trova il raddoppio: palla a sinistra per Di Massimo che prova il tiro, Spurio respinge con un grande intervento ma deve arrendersi ancora una volta a Frediani che si avventa sulla ribattuta e mette dentro il gol dello 0-2. La Samb ora è in pieno controllo del match e al 72’ potrebbe calare il tris: grande azione di Volpicelli che se ne va sul fondo e serve Cernigoi, il numero 9 tenta il colpo di tacco per servire Di Massimo ma viene fermato da un difensore. Il Ravenna si fa rivedere al 74’ su azione d’angolo ma la conclusione di Ronchi esce di poco fuori. Al 77’ il neo entrato Gelonese innesca il contropiede recuperando palla e servendo Cernigoi che lancia Di Massimo, il numero 7 prova il tiro: parato. Al minuto 80’ ancora Volpicelli prova a mandare a rete Cernigoi che riceve, controlla e calcia, tiro peró deviato in angolo. Il Ravenna non c’è più, la Samb controlla e al triplice fischio puó festeggiare la seconda vittoria in trasferta e il quarto risultato utile consecutivo.



SALA STAMPA

Ravenna-Samb 0-2: il presidente Franco Fedeli

Pubblicato da Sambenedettese Calcio su Domenica 29 settembre 2019


Ravenna-Samb 0-2: l’allenatore Paolo Montero

Pubblicato da Sambenedettese Calcio su Domenica 29 settembre 2019


Ravenna-Samb 0-2: Emilio Volpicelli

Pubblicato da Sambenedettese Calcio su Domenica 29 settembre 2019



LA SINTESI FILMATA (clicca qui)



ARTICOLI CORRELATI

Serie C gir.B: la 7a giornata

Ascoli Piceno

Monteprandone Coronavirus: chi torna dall’estero deve comunicarlo al Comune

Decisione del Sindaco del paese marchigiano

Published

il

Il Sindaco Sergio Loggi ha firmato un’ordinanza in cui dispone che, a far data da mercoledì 12 agosto 2020, tutte le persone che, nei quattordici antecedenti all’ingresso nel territorio comunale, abbiano soggiornato in qualunque Stato o territorio Estero, anche se asintomatiche, sono tenute a comunicare immediatamente il proprio arrivo alla Polizia Locale di Monteprandone.

Continua a leggere

Ancona

Situazione Covid nelle Marche

Published

il

Il Gores della Regione Marche ha comunicato che nelle ultime 24 ore sono stati testati 548 tamponi: 173 nel percorso nuove diagnosi e 375 nel percorso guariti. I positivi sono 2 nel percorso nuove diagnosi: un caso di rientro dall’estero in provincia di Ancona e un caso sintomatico in provincia di Macerata.

Continua a leggere

Abruzzo

463 nuovi casi di Coronavirus in Italia

I dati odierni

Published

il

Pubblichiamo (grazie a Youtrend) i dati ad oggi 9 agosto 2020 sul Coronavirus. 463 nuovi casi di Coronavirus in Italia

• Attualmente positivi: 13.263
• Deceduti: 35.205 (+2, +0,01%)
• Dimessi/Guariti: 202.098 (+151, +0,07%)
• Ricoverati in Terapia Intensiva: 45 (+2)
• Tamponi: 7.249.844 (+37.637)

Totale casi: 250.566 (+463, +0,19%)

Elaborazioni basate sull’aggiornamento quotidiano:

• Tasso grezzo di letalità: 14,1%

Regioni con il maggiore aumento percentuale rispetto a ieri:
Sicilia +0,85%
Toscana +0,58%
Umbria +0,47%
Abruzzo +0,46%
Campania +0,44%

Medie mobili settimanali e variazione rispetto alla settimana scorsa:
Casi totali: 357 casi in media al giorno (+78, +28% rispetto a 7 giorni fa)
Decessi: 7 (0, 0%)
Dimessi e guariti: 234 (-54, -18,8%)
Tamponi: 47.583 (-3.302, -6,5%)

Continua a leggere

Più letti

Copyright © 2020 Il Martino.it iscritto al tribunale di Teramo con il n. 668 del 26 aprile 2013 | R.O.C. n.32701 del 08 Marzo 2019 | Direttore Responsabile: Noris Cretone