fbpx
Connect with us

Sport

Teramo Calcio, 4 punti persi nelle ultime 2 partite ma il bicchiere è mezzo pieno

Published

il

TERAMO – Nuova partita, stesso copione di sabato scorso contro il Rende: il Teramo gioca un grande calcio, crea tante occasioni da gol ma deve far conto con la sfortuna. Al “Bonolis” il Diavolo impatta per 1-1 contro la Virtebese, ma tutti nell’ambiente teramano sono soddisfatti del lavoro che stanno svolgendo in questo inizio campionato.

La squadra di mister Tedino sta migliorando di partita in partita ogni aspetto tecnico, tattico, atletico e mentale imponendo agli avversari il proprio gioco. Il problema nasce, però, sotto porta dove gli abruzzesi sono poco cinici e non sfruttano al meglio le palle gol create e solo il tempo ci dirà se è una difficoltà di un nuovo ciclo o se è un grattacapo strutturale della rosa. Intanto il bicchiere del Teramo lo si deve vedere mezzo pieno, perchè attraverso la qualità del gioco si superano molti problemi

Continua a leggere

Sport

Malagò, Fisi: Mondiali Sci Alpino di Cortina rinviati al 2022

Sonia Fracassi

Published

il

Il presidente del Coni, Giovanni Malagò ha annunciato a “Che tempo che fa”, la decisione della Fisi di rinviare i Mondiali di sci di Cortina al 2022.

La competizione era stata fissata nel periodo dall’8 al 21 febbraio 2021.

“La Federazione italiana sport invernali chiederà nelle prossime ore il rinvio dei Mondiali di sci di Cortina al 2022” – ha dichiarato Malagò.

“Il presidente della Fisi, Fabio Roda, porterà davanti all’esecutivo della Federazione internazionale questa proposta – ha spiegato il presidente del CONI.

“Il problema non è la gara, ma tutto quello che ci sta intorno, dal pubblico agli eventi, e la sicurezza deve essere garantita. Mi sembra una scelta logica che condivido, anche perché nel 2022 ci saranno a febbraio le Olimpiadi invernali a Pechino. A seguire si disputeranno i Mondiali di Cortina nel mese di marzo”, ha concluso Malagò.

Sul rinvio, sorgono alcune perplessità. Nello stesso anno, sono programmate le Olimpiadi Invernali di Pechino a Febbraio. Dopo solo un mese, sarà la volta dei Mondiali di Cortina.

“Fare due grandi eventi nella stessa annata, soprattutto con un’Olimpiade, rischia di far perdere tanto fascino e interesse al Mondiale – ha dichiarato l’azzurra Federica Brignone. D’altra parte è anche vero che correre in casa senza pubblico sarebbe un vero peccato perché lo sport lo fai anche grazie a quelli che ti tifano e ti sostengono. La situazione è complicata, ma trovo prematuro che questa decisione venga presa adesso”.

Fonte: OPES Comitato Regionale Abruzzo

Leggi anche: Boxe, Mike Tyson torna sul ring per beneficenza

Continua a leggere

Sport

Ciclismo su pista, a Montichiari riparte la Nazionale

Sonia Fracassi

Published

il

Anche il ciclismo su strada ha ripreso gli allenamenti. Al Velodromo di Montichiari, la squadra azzurra è tornata ad allenarsi da qualche giorno.

Poco prima del lockdown, gli azzurri erano tornati dal Mondiale su pista in Germania con un bel bottino: 6 medaglie (1 oro, 2 argenti e 3 bronzi); 1 titolo mondiale; 1 record del mondo; 6 record italiani e il 5 posto nel medagliere per nazioni.

I Ct Salvoldi e Villa hanno iniziato a convocare tutti gli atleti azzurri, per la ripresa degli allenamenti.

Fra i medagliati del Mondiale, anche Elisa Balsamo.

“L’emozione è stata forte, in pista c’è bisogno di allenare la sensibilità e temevo di averla perduta ma in un paio d’ore tutto è tornato come prima” – ha dichiarato l’azzurra del ciclismo su pista.

“Adattarsi alle nuove misure è stato semplice – ha continuato la Balsamo. Certo siamo sempre state abituate a lavorare in gruppo fin dal riscaldamento. Ci siamo adattate a fare esercizi solo a livello individuale, ma era importante ripartire ed è un primo passo.”

Per quanto riguarda il posticipo dei Giochi, soprattutto dopo gli ottimi risultati del Mondiale di Berlino, la delusione è stata ormai superata. “Per noi – conclude Elisa Balsamo – si tratta di un anno in più per migliorare, colmare le lacune e arrivare ancora più preparate.”

Fonte: OPES Comitato Regionale Abruzzo

Continua a leggere

Sport

Boxe, Mike Tyson torna sul ring per beneficenza

Sonia Fracassi

Published

il

La leggenda della boxe, Mike Tyson, è pronta a tornare sul ring. A 53 anni, l’ex campione del mondo dei pesi massimi si mostra in una forma strepitosa, con muscoli scolpiti e tanta determinazione.

“Sono nella miglior forma della mia vita – ha spiegato ‘Iron Mike’, intervenendo nello show radiofonico ‘Young Money’ del rapper Lil Wayne: – Dio è stato misericordioso con me. Mi sento bene e voglio continuare così. Sono 104 kg al momento e mi sto preparando. Mi preparo ad aiutare quelli che sono stati meno fortunati di me, farò questo combattimento caritatevole”.

Ben 15 anni fa, l’ultimo match di Iron Mike. Nel 2005 fu sconfitto da Kevin McBride, che pose fine alla sua carriera.

Torna oggi, Mike Tyson, spinto dalla motivazione di aiutare senzatetto e più bisognosi. La borsa che guadagnerà dal match sarà infatti interamente devoluta in beneficenza.

“Guadagnerò questo denaro per aiutare i senzatetto e i bisognosi – ha detto l’americano – Sono stato un clochard e so fino a che punto è difficile. Non c’è tanta gente che riesce a sopravvivere a questa situazione”.

Per quanto riguarda l’avversario, sembra ci sia l’imbarazzo della scelta. Sicuramente, Tyson sfiderà un grande nome della boxe. Forse, Evander Holyfield, una rivincita a distanza di 23 anni dal famoso episodio dell’orecchio staccato.

“Abbiamo l’imbarazzo della scelta, non sarà lui (Evander Holyfield) per forza – ha spiegato Tyson – Tutti vogliono disputare questo match. Siamo in contatto con molte persone, penso che firmerò il contratto già in settimana. Qualunque sia la mia borsa, la devolverò in beneficenza. Non incasserò un dollaro per questo match, magari lo farà mia moglie che fa parte dell’organizzazione, ma io verserò la mia borsa intera alle persone che mi sono più care”.

Fonte: OPES Comitato Regionale Abruzzo

Leggi anche: Spadafora, riforma dello sport prima dell’estate

Continua a leggere

Più letti

Copyright © 2020 Il Martino.it iscritto al tribunale di Teramo con il n. 668 del 26 aprile 2013 | R.O.C. n.32701 del 08 Marzo 2019 | Direttore Responsabile: Noris Cretone