15 milioni per la demolizione e ricostruzione di Itas e Ipsiasar

L’AQUILA – Dopo 10 anni dal terremoto, avviato l’iter per l’affidamento del progetto esecutivo di demolizione e per la ricostruzione dell’ex Itas e dell’Ipsiasar a Pineta Signorini, entrambe le strutture scolastiche furono danneggiate dal terremoto del 2009.

Già nel 2018 era stato approvato il progetto preliminare, ora bisognerà approvare quello esecutivo, nel 2020. I lavori costeranno complessivamente 15 milioni, entrambi gli appalti rientrano nel programma triennale delle opere pubbliche 2018-2020 della Provincia, approvato con il bilancio 2018.