Corteo a Pescara: solidarietà e cordoglio per i poliziotti uccisi a Trieste

PESCARA – Corteo a Pescara, come anche a L’Aquila, in segno di solidarietà e cordoglio per i due poliziotti uccisi a Trieste. Hanno preso parte alla manifestazione la Guardia di Finanza, Polizia Municipale e dei Carabinieri.

Le auto delle forze dell’ordine si sono fermate davanti l’ingresso principale della Questura a sirene spiegate ed i militari sono scesi e si sono posti in segno di saluto per alcuni minuti. I militari sono stati ricevuti e salutati dal Questore di Pescara Francesco Misiti.