fbpx
Connect with us

Abruzzo

Giornate FAI in provincia di Teramo

Avatar

Published

il

Presentato questa mattina, in Provincia, il programma delle Giornate FAI d’Autunno. Protagonista Campli e i suoi tesori nelle giornate del 12 e 13 ottobre. Si legge dal comunicato stampa della provincia di Teramo.

Il programma è stato illustrato alla presenza del presidente e del vicepresidente, rispettivamente Diego Di Bonaventura e Alessandro Recchiuti, del sindaco di Campli, Federico Agostinelli e dei consiglieri delegati Pietro Adriani e Melissa Di Egidio.
A raccontare le “giornate d’autunno” la  capodelegazione FAI Teramo, Giovanna Marinelli, Angelo Andrea De Martinis segretario FAI Teramo e Riccardo Ferrara delegato.

La Delegazione FAI di Teramo, anche quest’anno, ha scelto di valorizzare uno dei borghi della Provincia teramana, Campli, sicuramente uno dei più antichi e ricchi di testimonianze artistiche importanti, dal 2018 nel club dei Borghi più belli d’Italia. Il territorio di Campli, attraverso i reperti archeologici rinvenuti, ha dimostrato di essere
abitato sin dall’epoca italica (VIII-II sec. a.C.) e conserva le tracce e i monumenti, sacri e civili, di una storia ininterrotta no ad oggi: dai romani ai Farnese, dai monasteri e conventi alle chiese a rescate, dallo Stato Farnesiano al Regno di Napoli, no all’Unità di Italia. Purtroppo, l’area ha subito diversi devastanti terremoti: quello aquilano del 1703, che danneggiò il Palazzo Farnese e la Collegiata; e quelli del 2009 e 2017. Dopo un gran lavoro di messa in sicurezza dei monumenti, oggi è in atto una puntuale opera di recupero e di restauro che ha già restituito alcuni dei monumenti più belli, grazie all’impegno della Soprintendenza A.B.A.P. d’Abruzzo, e al Polo Museale d’Abruzzo. Il FAI con queste GFA vuole contribuire al rilancio e alla conoscenza di questo borgo, che proporrà ai visitatori anche le sue eccellenze gastronomiche (tartufo, porchetta) e le sue tradizioni.

Dichiara il Sindaco di Campli, Federico Agostinelli: “E’ la prima volta che Campli ospita le giornate FAI di Autunno e ne siamo orgogliosi. Un evento da noi fortemente voluto perchè rappresenta una spettacolare vetrina culturale e turistica per il nostro prezioso territorio. Per questo vorrei e ringraziare tutte coloro che hanno collaborato all’organizzazione di queste giornate”.

Come ha confermato il Capo delegazione FAI Teramo: ” E’ importante per il FAI valorizzare i piccoli borghi italiani, che sono non solo degli scrigni artistici e paesaggistici, ma soprattutto sono la testimonianza della varietà culturale dell’Italia e della qualità della sua vita. In ogni borgo troviamo non sono opere d’arte e panorami, ma storie, comunità, una dimensione sociale accogliente e attiva. Le GFA sono poi affidate in gran parte ai Gruppi Fai giovani, che nel nostro ambito è particolarmente propositivo e impegnato.
Un grazie a tutti, Amministrazione, Soprintendenze, Associazioni, Parrocchia e ai volontari FAI sempre più numerosi e motivati”

Due giorni per sfidare la capacità degli italiani di stupirsi e cogliere lo splendore del territorio che ci circonda, invitando alla scoperta di 700 luoghi in tutta Italia, selezionati perché speciali, curiosi, originali o bellissimi. Saranno tantissimi i giovani del FAI ad accompagnare gli italiani lungo i percorsi tematici espressamente ideati per l’occasione, con l’obiettivo di trasferire il loro entusiasmo ai visitatori, nella scoperta di luoghi inediti e straordinari che caratterizzano il nostro panorama. Itinerari a tema, da percorrere per intero o in parte, che vedranno l’apertura di palazzi, chiese, castelli, aree archeologiche, giardini, architetture industriali, bunker e rifugi antiaerei, botteghe artigiane, musei e interi borghi.

Abruzzo

Martinsicuro: 30 nuovi positivi al COViD-19

Lo comunica il Sindaco

Avatar

Published

il

Martinsicuro: 30 nuovi positivi al COViD-19. Lo comunica il Sindaco della cittadina abruzzese Massimo Vagnoni.

Emergenza COVID. Questi i dati di Venerdì (+2), di Sabato (+17) e di oggi (+ 11) .Sono in attesa di verifica dei guariti per avere il numero complessivo degli attualmente positivi . Il Sindaco Massimo Vagnoni

Continua a leggere

Abruzzo

Pescara: esonerato Massimo Oddo, ecco Roberto Breda

Luigi Tommolini

Published

il

PESCARA – Esonerato Massimo Oddo ecco sulla panca biancazzurra Roberto Breda.

La Delfino Pescara 1936 comunica di aver affidato la guida tecnica della prima squadra a Roberto Breda che già a partire da domani pomeriggio guiderà la squadra in vista della difficile trasferta contro l’Ascoli.

Da parte di tutta la società, un caloroso benvenuto e un grande in bocca al lupo per la sua nuova avventura in #BiancAzzurro.


Per info su Oggi Sport: https://oggisport.it/ e la pagina Facebook https://www.facebook.com/oggisport/?notif_id=1597904047411099&notif_t=page_fan

Continua a leggere

Abruzzo

CoViD, Abruzzo: da domani al via test sierologici nelle farmacie

Avatar

Published

il

Saranno gratuiti per studenti, conviventi e personale scolastico

Al via la campagna che prevede l’esecuzione di test sierologici nelle farmacie abruzzesi.

L’iniziativa è frutto di un accordo sottoscritto da Regione, Federfarma e Assofarm.

Il test è gratuito per studenti, personale scolastico e universitari.

Per tutti gli altri il costo è di 15,58 euro.

Da domani, martedì 1° dicembre, sarà possibile eseguire la prenotazione.

Il test in questione, che verrà eseguito su base volontaria, è quello sierologico con ricerca anticorpi Igg e Igm. Avranno diritto all’esame gratuito il personale docente e non docente, gli alunni delle scuole dell’infanzia, primarie, medie e superiori, oltre ai loro familiari conviventi, e gli studenti universitari residenti in Abruzzo.

I soggetti dovranno dichiarare di appartenere a tali categorie con apposita autocertificazione. I risultati saranno inseriti direttamente dai farmacisti nella piattaforma Attra della Regione, nella quale confluiscono tutti i dati dell’andamento epidemiologico.

“C’è stata una grande adesione – afferma il presidente di Federfarma Pescara, Fabrizio Zenobii – non ho dato precisi, ma ritengo che abbia aderito il 60-70% delle farmacie. Si tratta di un’iniziativa positiva che consente di fare uno screening di massa e permette a quanti siano entrati in contatto con il virus di essere sottoposti a tampone molecolare.

L’attività, quindi, consentirà anche alle Asl di fare tamponi in modo più mirato”.

“I farmacisti anche in questa occasione si sono messi a disposizione della collettività – aggiunge – si tratta di un’operazione che richiede una logistica ben precisa, oltre a disponibilità di tempo e di personale.

E’ una campagna estremamente utile – conclude Zenobii – e invitiamo i cittadini a sottoporsi al test”. (ANSA).


Per info su Il Martinohttps://ilmartino.it/ e la pagina Facebook:  https://www.https://www.facebook.com/ilMartino.it/

Continua a leggere

Più letti

Copyright © 2020 by Iseini Group | Il Martino.it iscritto al tribunale di Teramo con il n. 668 del 26 aprile 2013 | R.O.C. n.32701 del 08 Marzo 2019 | Direttore Responsabile: Luigi Tommolini

Privacy Policy