fbpx
Connect with us

Ascoli Piceno

Telecamere e videosorveglianza per un maggiore controllo

Avatar

Published

il

E’ stato approvato dalla Giunta comunale il progetto esecutivo e definitivo relativo ai lavori di ampliamento del sistema di videosorveglianza comunale.

Si tratta di 14 ulteriori telecamere, che si aggiungono alle 50 attualmente presenti sul territorio, sia OCR (optical character recognition) con lettore ottico che permette la lettura delle targhe dei veicoli in entrata ed in uscita di varchi cittadini, non ancora coperti, con qualsiasi condizione di luce, sia panoramiche oltre all’ampliamento della Centrale Operativa presente presso il Comando di Polizia Locale.

Il progetto ha un valore complessivo di 46.848 euro e sarà finanziato al 50% da fondi provenienti dal Ministero dell’Interno, destinati alla sicurezza urbana. 

Sempre in tema di sicurezza, nella giornata di giovedì 17 ottobre, il sindaco Sergio Loggi e il consigliere Antonio Riccio hanno incontrato Antonio Core e Pasqualino Ruggieri di “Occhio Amico Pda”, associazione impegnata in azioni di sensibilizzazione della cittadinanza per il controllo e la segnalazione di situazioni sospette come truffe o furti agli anziani e non solo.

“E’ realtà l’ampliamento del sistema di videosorveglianza comunale – spiega il consigliere Antonio Riccio – un progetto che fa di Monteprandone comune capofila della provincia di Ascoli Piceno e uno dei primi della Regione Marche, ad aver concluso la copertura di tutti i punti nevralgici del territorio con telecamere. Ora intendiamo lavorare sull’aspetto sociale della sicurezza, quello che passa da azioni di sensibilizzazione del fragilità in particolare degli anziani e dei bambini. Per questo abbiamo posto le basi per una collaborazione con l’associazione Occhio Amico Pda che sta promuovendo anche sul nostro territorio il controllo del vicinato. Con questo strumento tutti i cittadini potrebbero partecipare attivamente, segnalando alle Forze dell’Ordine e alla Polizia Locale, eventuali situazioni anomale o persone sospette, limitando così possibili furti e tanti altri reati occasionali”.

Ascoli Piceno

Screening anti-Covid per Monteprandone, Monsampolo del Tronto e Acquaviva Picena, solo oggi 1.250 prenotati

Maria Giulia Mecozzi

Published

il

MONTEPRANDONE – Al via da oggi, venerdì 22 gennaio, lo screening di massa anti-Covid, per i cittadini dei comuni di: Monteprandone, Monsampolo del Tronto e Acquaviva Picena. Gli orari fissati per effettuare i test sono dalle 8 alle 20 (orario continuato), presso il Bocciodromo di Monteprandone. I dati registrati dall’Asur, nella giornata odierna, parlano di 1.250 i prenotati. Ricordiamo che sarà possibile effettuare il test fino a domenica 25 gennaio.

Continua a leggere

Ascoli Piceno

Al via lo screening di massa per Monteprandone, Monsampolo e Acquaviva Picena: dal 22 al 24 gennaio

Maria Giulia Mecozzi

Published

il

MONTEPRANDONE – Lo screening gratuito anti-Coronavirus, per i cittadini di Monteprandone, Monsampolo del Tronto e Acquaviva Picena, si terrà nelle date comprese tra venerdì 22 e domenica 24 gennaio. Nella mattinata odierna, mercoledì 20 gennaio, è stato effettuato il primo sopralluogo presso il bocciodromo di Centobuchi, luogo nel quale verranno effettuati i test. Presenti per Comune di Monteprandone il Sindaco Sergio Loggi, con l’assessore Fernando Gabrielli, il sindaco Massimo Narcisi per Monsampolo del Tronto, il sindaco Pierpaolo Rosetti con il vicesindaco Luca Balletta per Acquaviva Picena.

Continua a leggere

Ascoli Piceno

San Benedetto del Tronto: peschereccio affonda nel Porto, recupero e indagini in corso

Maria Giulia Mecozzi

Published

il

SAN BENEDETTO DEL TRONTO – Il fatto è accaduto nelle prime ore della giornata di oggi, 20 gennaio, presso il porto di San Benedetto del Tronto. Un’unità della piccola pesca, è affondata mentre era ormeggiato sulla banchina. Fortunatamente, in quei momenti, nessuno era a bordo del peschereccio. La Capitaneria di Porto sta lavorando per il recupero dell’unità, con l’ausilio di panne assorbenti e fogli assorbenti specifici per la salvaguardia dell’ambiente marino. In Seguito si procederà con le indagini per fare luce sulle cause dell’affondamento.

Continua a leggere

Più letti

Copyright © 2020 by Iseini Group | Il Martino.it iscritto al tribunale di Teramo con il n. 668 del 26 aprile 2013 | R.O.C. n.32701 del 08 Marzo 2019 | Direttore Responsabile: Luigi Tommolini

Privacy Policy